Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Visti i dati provenienti dal Cot Report mi sono posizionato dalla scorsa settimana long sul future del t-Bond e corto sul future del t-Note; tuttavia i suoi ultimi articoli in tema di andamento futuro dei tassi di interessi americani non mi lasciano tanto tranquillo, che mi dice? Leggi la risposta...
Supposto che i rendimenti del reddito fisso in seguito all’incremento dell’inflazione, come Lei prevede da qualche tempo, si orientino al rialzo, in tempi non troppo lontani, quali sono i settori In Italia e in Europa da preferire ? O è meglio non comperare azioni? Leggi la risposta...
Le chiedo informazioni circa la variazione dei salari in eurozona, perché se non mi ricordo male lo scorso anno ci fu una slide che aveva messo sulla correlazione che c’era tra la crescita yy dei salari con quella sempre yy dell’inflazione core in Europa.
Da un articolo che leggevo pochi giorni fa sembra che i salari siano esplosi in europa a seguito della pandemia, secondo lei è soltanto una conseguenza di essa o c’è qualcosa di più importante sotto? Leggi la risposta...
Gentilissimo dottor Evangelista come sta?
Questa volta le chiedo un parere non legato al quadro tecnico che i mercati azionari stanno palesando in questo momento ma per avere una sua valutazione più legata alla "sensazione" ed al quadro economico.
Nello specifico le domande che vorrei porle sono le seguenti, e con una premessa:
di quello che verrà fuori dal covid dell'autunno nessuno ne sa, di quali saranno i risultati economici di questo e dell'anno prossimo tantomeno, i listini che hanno all'interno le aziende più gettonate del momento performano significativamente mentre quelli più legati alla economia tradizionale ristagnano abbastanza. Il confronto banale e più diretto che mi viene in mente a questo proposito è quello tra l'S&P 500 e l'Eurostoxx 50.

Ho letto che lei immagina una salita impetuosa fino alla prossima primavera e poi una correzione successiva.

Quindi, oltre che per i motivi che la spingono tecnicamente a pensarlo, lei crede che siamo già entrati in un nuovo ciclo economico, o che ci entreremo l'anno prossimo?
Che cosa pensa che genererebbe al livello economico una così importante correzione?

La ringrazio di cuore come al solito e le auguro una buona partenza autunnale. Leggi la risposta...
Con la situazione venutasi a creare con le dichiarazioni della fed, e considerato il suo orientamento rialzista sulle materie prime, può essere sensato approcciare per un 10-15% l'investimento sui bond in oggetto? Leggi la risposta...
Possiamo dire che : REITs, gold, silver, inflation linked bond ed Equity sono l'ambiente del fututo in termini di asset allocation?
se si, che peso darebbe alle obbligazioni inflation? Leggi la risposta...
Per quanto concerne i tassi di interesse nessuna inversione che conta a livello trimestrale? Leggi la risposta...
Da tempo va dicendo che con il mese entrante dovremmo assistere ad una inversione dei rendimenti sui T BOND E conseguente sui US Dolllar .
Questo discorso vale anche per gli analoghi titoli governativi europei ( Bund in primis e di conseguenza gli altri del'area Euro)? Leggi la risposta...
La mia domanda riguarda la pressione che Trump sta facendo sulla fed per mandare i tassi in negativo... cosa tra l'altro che nessuno ha sottolineato... Storicamente quando questo avviene come sono correlate delle borse?
Almeno nella fase iniziale. Leggi la risposta...
Mi permetto di concordare assolutamente con la sua visione relativa e mercati azionari, anche a me la situazione che si sta generando sembra ingiustificabile...
La gestione media dei miei clienti era fatta all'inizio dell'anno prevalentemente da obbligazionari con qualche numero percentuale di azionario. Gli azionari gli ho venduti tutti su suo consiglio all'inizio e poi qualcosa rimanente nella fase intermedia della discesa. Adesso ho una liquidità non grandissima, ma che mi piacerebbe, magari in aggiunta a qualcos'altro di obbligazionario destinare agli acquisti azionari.
Questo ovviamente in generale, perché come le dicevo all'inizio della lettera, anch'io, nel mio piccolo, non ritengo che sia il caso di farlo adesso.
Mi domando invece se sia il caso, anche in relazione a quanto lei scriveva circa l'andamento dei titoli stato Americani nel rendiconto giornaliero di ieri, di cominciare a comprare qualche fondo obbligazionario diversificato, con cedole (ormai...) piuttosto interessanti e con titoli di qualità media, alimentando gli acquisti con la parte più breve di questo portafoglio.
In sostanza quindi se sia il caso di cominciare a reinvestire ora sull'obbligazionario,e successivamente, magari utilizzando anche una parte di quest'ultimo insieme alla liquidità rimanente, sull'azionario appena ve ne saranno le condizioni. Leggi la risposta...