Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Dal RG odierno mi pare di capire che il Suo entusiasmo per l’ultimo trimestre stia scemando anche per la piazza Americana.
Inoltre presume una correzione per il nostro indice sino ad almeno 19800 (una manciata di punti percentuali) ed eventualmente un estensione sino a 18800
Dubito che, se il nostro mercato dovesse arrivare a questi livelli con ovvio aumento dello spread e tensioni politiche in aumento e contrasti con l’eurogruppo, il resto dei mercati europei possa sorridere e salire indisturbato.
I paesi emergenti, Cina compresa, non sembrano avere la forza necessaria per poter mostrare un allungo degno di nota (soprattutto se ci fosse un rafforzamento del dollaro)
Mi verrebbe da pensare che il rally di fine anno sia stato ora.
Il mio dilemma è sempre lo stesso, entrare ora sulla piazza americana, cercando di cavalcarla sino al primo trimestre dell’anno….!?
Nemmeno la scorsa settimana, nota per l’intonazione poco benevola sui listini americani è riuscita a fargli fare una correzione.
Cosa dovremmo pensare da qui a fina anno e primo trimestre…!?
Su cosa dovremmo puntare..!? Leggi la risposta...
Vorrei un suo parere in merito ai Titoli di Stato italiani. Dopo il saliscendi del nostro spread ho clienti che mi stanno chiedendo se sia più conveniente vendere, anche se in alcuni casi sono in perdita, o comperare... in questo caso CCT.
Il problema tuttavia di fondo rimane da capire se il nostro paese possa andare in default nei prossimi anni o al di là della volatilità questa possa essere un ipotesi remota.
Lei cosa ne pensa? Leggi la risposta...
Nell'intervista rilasciata la settimana scorsa parlava dei canarini nella miniera… dicendo appunto che questi canarini sono le obbligazioni corporate ed il settore del lusso. Potrebbe provare a rappresentare graficamente il loro comportamento in relazione alla borsa americana ed alle recessioni? Leggi la risposta...
Con i mercati azionari negativi, ovviamente il settore eurostoxx banks è quello che soffre maggiormente. Le chiedo una stima di ribasso del settore nei prossimi 3 mesi (possibile possa perdere il 30% dai valori attuali?)
Ultima domanda: sarebbe opportuno andare short del settore e long su indice europeo? Quale strumento esiste armonizzato per andare short sul settore banche Europa? Leggi la risposta...
Mi scusi l'ignoranza, ma perché in questi giorni perdono di più i btp decennali (IT0005323032) mentre il trentennale (IT0005083057) tutto sommato tiene? Leggi la risposta...
Un cliente vorrebbe acquistare obbligazioni in CHF, cosa ne pensa? Eventuali punti di ingresso?... Leggi la risposta...
Purtroppo ho delle difficoltà nel capire in modo chiaro il suo pensiero. Io posso capire che l'America andrà meglio dell'Europa, ma francamente quando dice che raggiungeremo i 3000 punti di SP500 (se non è cambiato nulla perché questa flessione era prevista non penso possa cambiare tutto proprio oggi) non posso immaginare un mercato europeo in ORSO. Insomma va bene, farà peggio l'Europa, ma molte volte lei da l'impressione che l'orso per l'Europa sia già iniziato. Un Dax che faccia peggio dell'America me lo posso aspettare ma da qui che non salga almeno di un 5% (se l'America crescerà del 10%) francamente no. Altrimenti bisogna dire non di privilegiare l'America, ma dire chiaramente di vendere Europa e comprare America oppure rimanere flat con l'azionario (perché il futuro oggi è troppo incerto nel vecchio continente molto meno per l'America che invece rimane bullish).
L'incertezza, scusi il gioco di parole, certa o quasi, equivale ad abbandonare o girasi completamente inutile aspettare i supporti che certamente verranno rotti a breve. Leggi la risposta...
Tutte le volte che il mercato scende genera sempre una certa apprensione. Sempre in relazione alle borse europee ed americane nel RG di mercoledì accennava ad inversione del rapporto dei due Cesi a favore dell'Europa. Potrebbe accadere che il Cesi europeo continui a migliorare, ma il mercato azionario europeo scendere (tra l'altro con i tassi a breve che resteranno negativi per almeno altri 12 mesi)? Leggi la risposta...
Come spiega l'andamento del BTP e quello del Bund con riferimento al commento sul RG di oggi? Leggi la risposta...
Complimenti! Ho finito ieri di leggere. Mi sembra il migliore finora! Per chiarezza ed incisività. Poi, sarà quel che sarà! Importante è la profondità dell'analisi.
Fig. 73 di pag. 54 : esiste un etf o similari che riprenda lo spread USA/Germania? E lo si possa vendere? Leggi la risposta...