Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Le scrivo per chiederle pareri sulla situazione attuale, siamo passati da un’euforia eccezionale alla desolazione più totale in 2 settimane, veramente incredibile.
Al momento in cui scrivo il mercato è passato da un +3 mattutino a un -3, non sembra esserci reazione, i titoli bancari stanno morendo, i titoli energetici hanno abbozzato una risalita e stanno morendo anche loro. Ci sono GAP grandi come case lungo queste due settimane, il sistema sembra vicino al collasso e dalle Istituzioni Europee non filtra una parola, pensa a questo punto davvero a un ulteriore declino del 30% di mercato?
Oggi vedevo che l’msci World negli ultimi 20 anni ha avuto un rendimento del 45% come nel 2009 relativamente ai 20 anni precedenti. Senza l’america un tristissimo 9%. Cioè in 20 anni il mercato ha prodotto uno splendido 0,45% annuo.
Da quanto vedo e leggo le Istituzioni non hanno neanche tutta questa voglia di intervenire sembra che vogliano di loro volontà far disintegrare il mercato, sono sempre intervenute per problemi magari più banali, ma ora che c’è l’apocalisse non parlano?
Finito il mio sfogo personale le chiedo oltre al suo pensiero sui listini e sui possibili target, anche un parere su Enel e il settore bancario. Leggi la risposta...
Mi ha colpito la sua “amarezza” dopo l’inizio del recente crollo e la trasparenza nell’ammettere che stavolta l’analisi tecnica aveva fallito.
Vero che ha fallito ?
Non sono così sicuro: i modelli indicavano cha un po’ di prudenza non avrebbe guastato, che il mercato italiano era in una condizione estrema (fuoriuscita dal canale inclinato), che stessimo vivendo tempi straordinari rispetto ai dati storici

Guardi la famosa rottura mensile di MPS.
Ha predicato di aspettare la rottura del 28/02 della media mensile e ha evitato a chi voleva investire un bagno di sangue.

Questo solo per dire che sì la violenza del calo ci ha travolto e che forse una correzione si trasformerà in bear market, però gli attrezzi della tua cassetta sono tutti puliti in ordine e pronti all’uso! Leggi la risposta...
Vedo che stamani sul blog ha postato il grafico del Panic-Euphoria Model pesantemente sbilanciato in senso ottimistico (e quindi pessimo per il mercato, dovendosi leggere in ottica contrarian). Io però ho il forte sospetto che il dato sia vecchio, magari basato su rilevazioni di inizio settimana ed in questo nuovo mondo di trading sempre più accelerato con molti, troppi operatori pesantemente incastratati da operazioni sul Vix che causano sull'azionario discese ripide e senza alcun rimbalzo intermedio (vedi mio mex di mercoledì), cambia tutto alla velocità della luce.
Mi sembra piuttosto molto più realistico il Fear&Greed della versione proxy di Sentimentrader
https://twitter.com/sentimentrader

https://twitter.com/sentimentrader/status/1233512948473192449/photo/1

Che ne pensa? Leggi la risposta...
Tra le sue pubblicazioni ho notato un riferimento alla prevista pubblicazione nel rapporto di oggi 9 Dicembre di un modello previsionale fino a Marzo 2020 su SP500 basato sulla statistica successiva alla registrazione di valori di Fear&Greed superiori a 90, che non ha effettivamente trovato posto nel Rapporto Giornaliero odierno. Lo troveremo domani? Leggi la risposta...
Ho seguito in questi mesi/giorni le sue considerazioni inerenti le opportunità di rientro che il mercato azionario ha offerto, e la riluttanza degli investitori ad approfittarne.
Devo dire che anch'io sono molto influenzato da quello che un pò tutte le societa' di investimento dicono in questo periodo.
Ho seguito la sua intervista alle Fonti tv e l'analisi che ha fatto nel rg del 01 Novembre.
Ritiene che da qui a fine anno si possa confidare in ulteriori rialzi dei mercati azionari?
Se ci fossero delle prese di beneficio, ritiene siano da approfittare per incrementare le posizioni e siano viste come ulteriori opportunità di ingresso? Leggi la risposta...
Dott. Evangelista, i vari sondaggi continuano a segnalare un diffuso pessimismo sull’azionario, a livelli che di solito si vedevano in passato sui bottom di mercato (ma WS è appena salita al nuovo record storico, frustrando seduta dopo seduta le attese di una sia pur minima correzione).
Secondo lei com’è possibile ciò ? Sondaggi non più affidabili ? Strapotere dei media che veicolano solo notizie negative ? Operatori completamente impazziti ? O che altro ? Lei che idea s’è fatto ? Leggi la risposta...
I dati riportati in questo articolo sono corretti? Com'é la situazione delle vendite degli insiders allo stato attuale...? Leggi la risposta...
Sul RG dell'altro giorno ha segnalato il ritorno all'equity dei privati, mentre ieri ho trovato questo articolo su pesanti vendite degli insider.
Segnale di allarme ?
Quali indicazioni mi può fornire? Leggi la risposta...
Buongiorno, lavorando solo su sp500. Mi pare d'aver compreso che stia maturando per aspetti stagionali, di poca partecipazione (muro della paura), poca profittabilita dei bond , il momento per puntare forte sull'equity.
Timing ingresso?
Target di permanenza temporale o di raggiungimento livello.
Sia nel primo caso che nel secondo possiamo aspettarci di vedere sp500 a 3.400 punti la prossima primavera? Se fosse prima dovremmo uscire?
Ci può aggiornare sui flussi etf e fondi usa su equity e liquidità detenuta dai money manager? Leggi la risposta...
Passano i giorni e il pessimismo cresce.
Abbiamo paragoni dove alcuni affermano che sarà peggio del 29 e che il crollo dei mercati sarà devastante.
Non trovo….. ottimisti fuori dal coro.
Non sarà che succederà il contrario come sempre?
O stavolta è diverso... Leggi la risposta...