Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Ricordo che aveva scoperto una certa correlazione, se non sbaglio, fra il Baltic Dry Index e il T-Note USA a 10 anni, nel senso che il rendimento USA seguiva il rialzo o il ribasso del BDI con un ritardo di circa tre mesi. Ricordo anche che Il Baltic ha segnato un minimo in febbraio e da allora è in continuo rialzo.
Si dovrebbe quindi dedurre che l’inversione al rialzo dei rendimenti dei titoli USA è prossimo ?
E come spiega allora la previsione del mercato di un prossimo, certo, ribasso dei tassi della FED, che anche Lei auspica da tempo ? Leggi la risposta...
Negli "appunti di trading" del rapporto giornaliero del 24 Agosto scorso si parlava di un attuale minimo storico del 0,6% per il rendimento medio del debito pubblico italiano emesso recentemente.
Secondo lei, per effetto della QE che ci sarà ancora per un lungo periodo, quale potrebbe essere il target medio dei tassi di rendimento sul debito pubblico italiano di futura emissione (es. nel 2017)?. Leggi la risposta...
È possibile un aggiornamento sul bund? il tasso ieri ha toccato 0,13% con prezzi sopra 166. Ritiene sostenibili questi livelli per prossime settimane?
Un rialzo dei rendimenti può avvenire solo con un miglioramento dei dati macro europei o ritiene importante anche l'effetto bene rifugio che potrebbe rientrare con una ripresa dei mercati azionari?
Le misure che potrebbe varare Draghi tra 2 settimane possono influire sui corsi, ad es. aumento tassi negativi, oppure aumento QE? Leggi la risposta...
Alcuni anni fa lessi un articolo sul Sole 24ore sull'SP500. Il tema era il rendimento medio annuo dell'indice negli ultimi x anni (non ricordo gli anni, ma era un lungo periodo), se ricordo bene circa 8/9%, in confronto al rendimento medio annuo effettivamente realizzato dai risparmiatori USA sui fondi azionari legati all'indice SP500, se ricordo bene del 2%.
Questo x sottolineare i comportamenti emotivi dei risparmiatori, acquisti vicino ai massimi, e vendite sui minimi.
Se ha a disposizione questi dati aggiornati, e me li rappresenta graficamente, mi sarebbe molto utile. Un grafico mensile con andamento dell'indice, andamento del rendimento effettivo realizzato e barre con i volumi di acquisto e vendite. Leggi la risposta...
Alla luce del movimento del dollaro USA contro euro di queste ultime ore quali livelli sono da monitorare avendo "rotto" l'area di 1,3850? Leggi la risposta...
La creazione di un minimo avvenuto il 6 u.s. ha un senso se immaginassimo la "inversione" delle scadenze per questo mese?
Non sarebbe un "caso isolato", ricordo che anche negli anni passati è avvenuto un fenomeno di questo tipo. Oltre tutto la cosa andrebbe nella direzione che Lei più volte ha indicato: l'inizio di un "down trend" da metà mese fino a fine mese/inizio mese.
Cosa ne pensa?
Inoltre sono interessato ad una lista di titoli italiani e tedeschi ad alto rendimento. È possibile? Leggi la risposta...
Mi sa dire dove reperire una tabella in rete, o se la avete già calcolata voi, con i dividendi dei titoli italiani, con indicato il prezzo e in maggior modo mi interesserebbe la percentuale di rendimento in base alla quotazione del titolo? Leggi la risposta...
Ho un nuovo Cliente interessato ad investire in azioni con redditività perlomeno costante.
Il mio parere è che possono essere alternativi (con tutti i ma e se) ai BOND.
Da qualche parte mi sembra che avesse fatto già un elenco...
Inolltre gradirei conoscere la situazione di E.G.P. che ho sottoscritto l'IPO (quantità minima) e, in seguito, ho fatto altri acquisti a prezzi inferiori a 1,60. È possibile una analisi sul titolo? Leggi la risposta...
Cortesemente le sottopongo 2 richieste di informazioni:

1) il livello di credit default swap dei seguenti istituti:
- Barclays
- Royal Bank of Scotland
- ING
2) una selezione di titoli azionari ad alto dividendo del mercato italiano. Leggi la risposta...
La disturbavo per avere un informazione se possibile, gradirei sapere come trovare la percentuale del dividendo medio dei primi 40 titoli relativi alla borsa italiana. Leggi la risposta...