Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Sul report odierno fai giustamente vedere come il mercato Tedesco stia sovraperformando quello Francese (e molti altri dell’Area Euro, aggiungo io).
La sovraperfomace inizia i primi di aprile e prosegue indisturbata, ma, a spanne, credo che ben poco c’entri il progetto Next generation.
Mi sembra, molto più verosimilmente, che alla base ci siano sane divergenze macro-economiche, con la Germania che, grazie al suo 20% di PIL prodotto dalla Manifattura rispetto al 9,5% della Francia, ha perso molto meno e (credo) recuperato molto di più (e fra breve lo sapremo) dei Transalpini.
Questa divergenza ancora il Mercato non la prezza lato Titoli di Stato, con decennali francesi ancora negativi e spread poco sopra i 23 punti.
Pensi che anche su questo pezzo, importantissimo, di Mercato gli andamenti macro avranno conseguenze oppure il fuoco della BCE impedirà allargamenti dello spread? Leggi la risposta...