Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Una sua valutazione del Panic Euforia Index di Citi, di cui tutti in questi giorni parlano. Leggi la risposta...
Le scrivo per chiederle pareri sulla situazione attuale, siamo passati da un’euforia eccezionale alla desolazione più totale in 2 settimane, veramente incredibile.
Al momento in cui scrivo il mercato è passato da un +3 mattutino a un -3, non sembra esserci reazione, i titoli bancari stanno morendo, i titoli energetici hanno abbozzato una risalita e stanno morendo anche loro. Ci sono GAP grandi come case lungo queste due settimane, il sistema sembra vicino al collasso e dalle Istituzioni Europee non filtra una parola, pensa a questo punto davvero a un ulteriore declino del 30% di mercato?
Oggi vedevo che l’msci World negli ultimi 20 anni ha avuto un rendimento del 45% come nel 2009 relativamente ai 20 anni precedenti. Senza l’america un tristissimo 9%. Cioè in 20 anni il mercato ha prodotto uno splendido 0,45% annuo.
Da quanto vedo e leggo le Istituzioni non hanno neanche tutta questa voglia di intervenire sembra che vogliano di loro volontà far disintegrare il mercato, sono sempre intervenute per problemi magari più banali, ma ora che c’è l’apocalisse non parlano?
Finito il mio sfogo personale le chiedo oltre al suo pensiero sui listini e sui possibili target, anche un parere su Enel e il settore bancario. Leggi la risposta...
Passano i giorni e il pessimismo cresce.
Abbiamo paragoni dove alcuni affermano che sarà peggio del 29 e che il crollo dei mercati sarà devastante.
Non trovo….. ottimisti fuori dal coro.
Non sarà che succederà il contrario come sempre?
O stavolta è diverso... Leggi la risposta...
I numeri all'interno dell'SP500 consigliano prudenza, ed il destino del rating italiano sembra scontato (a fine mese, se non ricordo male). Ma in questo contesto come si fa ad essere (molto) confidenti nel rimbalzo a partire dalla data su cui stiamo lavorando?
Leggi la risposta...
Immagino sicuramente che negli ultimi giorni qualche cliente avrà incominciato a postulare teoremi di asset allocation per proteggersi dal fallimento del nostro paese , dallo smembramento dell'unione europea.....etc,ect...
In termini di diversificazione ( comprarsi un assicurazione) , quale potrebbe essere la migliore soluzione per chi detiene importi considerevoli su conti correnti?
Bund tedeschi, puntando all'apprezzamento del nuovo marco? Titoli di stato USA , puntando all'apprezzamento del dollaro su euro come effetto dell'implosione della nostra comunità? Valute nord europa? Franco svizzero? Un buon mix con strumenti del mercato monetario in divisa diversa da euro? ...o nulla di tutto ciò? Leggi la risposta...
Ho notato che ultimamente sia a GENNAIO che MAGGIO/GIUGNO il Greed Index è salito oltre i 150 punti. Succede che una volta raggiunto il massimo del Greed index il massimo dell'indice viene raggiunto qualche giorno dopo (anche 2/3 settimane dopo) in particolare la discesa inizia quando il panic selling in quel caso, raggiunge livelli bassi da 4 a 6 . È sistematico secondo l'esperienze anche precedenti? In tutti i casi la discesa dell'indice nostrano ha poi raggiunto livelli di panic e di greed alti il primo e bassi il secondo in un periodo di tempo non brevissimo. Questo per capire se sia possibile incontrare una situazione analoga, il che però potrebbe scontrarsi con l'ipotesi che prevede una piccola correzione con immediata ripartenza fine a fine dell'anno e forse oltre (da capire se lei pensa anche oltre). Volevo poi capire, il target a 20000 se raggiunti potrebbero mutare la visione precedente e cioè che il biennio 2014/2015 possa diventare piuttosto negativo? Leggi la risposta...
Ho constatato che il Greed Index ha fatto il top il 14/8, nella seduta successiva del 16/8 il Mib ha fatto il max di periodo; il Panic Index ha fatto il low nella seduta stessa. Può mostrarci il grafico di quest'ultimo dell'ultimo anno (magari col parallelo del Greed Index) per vedere come s'era comportato nei precedenti max (e min) di mercato? Leggi la risposta...
Non ricordo se tra i suoi indicatori esiste anche un PANIC INDEX e GREED INDEX sull'eurostoxx50. Se non si è provvisti di tale indicatore cosa si potrebbe utilizzare in alternativa da poter seguire giornalmente?
Può gentilmente fare un analisi sull'attuale situazione dell'EUROSTOXX 50? Leggi la risposta...
Può gentilmente fare un analisi sull'attuale situazione del grafico panic-euphoria di Citi? Leggi la risposta...
Se ci limitiamo a questo indice (pag. 9) e dovessimo fare previsioni per il futuro meglio scappare a gambe levate.... Come lo spiega un livello ben superiore (del 50%) rispetto al gennaio del 2008 (che decretò 15 mesi di calvario: vorrei ricordare che il nostro MIB era a quell'epoca a 40.000 punti e scese in 15 mesi fino a 12.300 !) e ben superiore alle rilevazioni di settembre-ottobre 2008, gennaio-marzo 2009 (sempre al di sotto dei 100 punti)?
Il confronto è più pertinente con il gennaio 2008 (inizio di un bear marcket ciclico come allora...) non con il maggio del 2010, evento all'interno di un bull market ciclico! Leggi la risposta...