Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Può darmi una sua idea sulla situazione e prospettive dei due metalli in oggetto? Leggi la risposta...
1) Mi aveva destato curiosità la risposta del 25 Marzo ad un lettore che chiedeva informazioni sul Palladio,tanto che avevo iniziato a studiare il grafico per un eventuale ingresso. Veniva indicato un obiettivo di un 20% up, ma in tre giorni ha perso il 13%. Pensa che sia una semplice correzione , anche se violenta ed improvvisa ,e si possa sempre pensare di entrare ?

2) Per fortuna doveva salire fino a 1800-1860: in 5 giorni ha perso il 13% !!! Ho un etf 2x long -26% in 5 giorni: lo vendo? o aspetto che risalga? Leggi la risposta...
Potrebbe aggiornarmi sulla comodity in oggetto? Leggi la risposta...
Seguendo un suo vecchio consiglio ho in carico a un prezzo di circa il 40% inferiore a quello odierno un etc sul palladio. Dati i recenti rialzi mi consiglia di restare fermo e lasciar correre o di portare a casa lìutile? Grazie e complimenti , anche se in ritardo, per il suo enciclopedico lavoro di fine anno. Leggi la risposta...
Se è vero ( sempre che le citate correlazioni siano sempre buone e non opinabili) che il movimento del Palladium ( materia prima industriale particolare) è anticipatore dei mercati azionari , si nota come :
- il crollo di gennaio del Palladio fu anticipatore di quello di febbraio aprile delle borse
- dopo una buona risalita a primavera , il palladio poi ha inanellato una discesa critica nell'estate che probabilmente lasciava presagire che i mercati in autunno fossero destinati a ripiegare
_ a questo punto chiedo: la vorticosa salita del Palladio negli ultimi due mesi può essere indicazione di quello che i modelli prevedono ossia un termine del ribasso attuale per fine ottobre e un rally di fine anno molto forte?
Leggi la risposta...
Le chiederei un Suo cortese pensiero sul Palladio di questi giorni e dove potrebbe arrivare. Leggi la risposta...
Le chiedo un parere sul Palladio e se mi può fornire il codice di uno strumento per comperare il metallo fisico. Leggi la risposta...
A fine settembre si parlò di un quasi raggiungimento della parte bassa del canale. È giunto finalmente il momento di entrare Long sul Palladio?
Mi da un aggiornamento sul NOK e sul settore della Cyber Security (etf ISIN IE00BYPLS672)? Leggi la risposta...
Personalmente noto da diversi anni una discreta correlazione tra il palladio e i mercati azionari occidentali in particolare quella Usa. I grafici non sono esattamente sovrapponibili, ma denoto che minimi e massimi molte collimano con una certa precedenza del palladio che tenderebbe a anticipare di qualche mese o settimane movimenti poi su o giù delle borse.
Nel 2008 il palladio iniziò a salire a novembre, anticipando il rialzo dei mercati da aprile 2009, così fece nel 2011, nel 2012 e via via.
Il massimo del palladio risale dopo l'estate 2014 per poi lateralizzare qualche mese e scendere da primavera 2015 in poi. Sembrerebbe un movimento analogo agli Usa.
La accumulazione forte che sta avvenendo dai minimi estivi del palladio e lo strappo di questa settimana di questa materia prima importante, potrebbero secondo Lei voler dire con un anticipo di qualche settimana o ( come penso io) di un paio di mesi di un strappo rialzista forte dei mercati che potrebbe prepararsi quest'inverno?
In pratica, intendo che se questo rialzo del palladio non è effimero e potesse continuare, potrebbe correlare a breve/medio una ripresa dei mercati, in particolare quello USA.
Tra i tanti modelli proposti, che ne dice se seguiamo assieme questa cosa? Leggi la risposta...
Poco tempo fa ha ipotizzato una discesa dell'oro fino a 1060 punti, prima di un possibile ripartenza. È ancora di questo avviso? Inoltre Le chiederei un aggiornamento, più in generale, sui preziosi (argento, platino) e sul petrolio. Su quest'ultimo, ritiene vi siano ancora margini per una discesa? Leggi la risposta...