Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Le chiedo gentilmente se potesse offrire un modello riguardante il Dax . Glielo dico solo perché ne aveva citato la possibilità. Non so se i tempi sono maturi.
Terna , scriveva oggi , sarebbe una opportunità di ingresso a 7,00 euro (che possibilità ci siano che arrivi lì non lo so ). Afferma che il consolidamento americano non sarà così pronunciato forse 2-3 punti percentuale . Nel frattempo secondo il modello delle opzioni italiano sarebbe da attendersi un consolidamento anche del mercato italiano. A spanne per avere Terna a 7 euro se fosse tutto proporzionato dovremmo scendere di circa un 7% . Il Beta del mercato italiano probabilmente è maggiore di quello del mercato americano . Tutto questo ragionamento è per evidenziare dei forti dubbi sul cavalcare in modo contrario l'indice italiano . Inoltre non ho afferrato bene la durata del tempo del consolidamento . Quello che ho inteso è un massimo (forse) del mercato italiano la prossima settimana (modello opzioni). Lo dico perché un eventuale ribasso del 7% ma anche se fosse del 5% non può essere trascurato . Potrebbe essere cavalcato o potrebbe essere utilizzato per un alleggerimento delle posizione per poi incrementarle . Cosa neanche pensabile per il mercato americano se si tratta di pochi punti percentuale . Per il Dax attendo. Attendo da lei nel limite del possibile una sua posizione a riguardo .Quali mercati dei tre sarebbero lavorabili con l'aprirsi di questa fase di consolidamento ? O non val la pena. Leggi la risposta...