Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Tra le sue pubblicazioni ho notato un riferimento alla prevista pubblicazione nel rapporto di oggi 9 Dicembre di un modello previsionale fino a Marzo 2020 su SP500 basato sulla statistica successiva alla registrazione di valori di Fear&Greed superiori a 90, che non ha effettivamente trovato posto nel Rapporto Giornaliero odierno. Lo troveremo domani? Leggi la risposta...
Dott. Evangelista, mi ricollego alla mail riguardante la stat dell’Arms Index/Trin e della sua risposta. In effetti a me sembra che ultimamente si vedano statistiche sempre più “estreme”. A suo avviso, quanto può influire il fatto che ultimamente sempre più strumenti che una volta erano a disposizione dei “big” ora possono essere usati anche dai piccoli investitori ? Ad es io stesso, da quando ci sono a disposizione microminisp500, micromininasdaq ecc., posso usare questi strumenti (cosa che prima non potevo fare: i mini, di entità 10 volte superiori ai micro, avevano leva troppo alta per le mie tasche). Non è che sempre più gente padroneggia gli indici/futures, cosa che prima non poteva fare ? Leggi la risposta...
Ho preso visione del modello. Per facilitare la lettura potreste indicare la data di partenza e delle principali fasi di top e bottom? Leggi la risposta...
Ho notato una certa somiglianza tra le previsioni dei due modelli. E’ un caso oppure c’è una qualche relazione tra le modalità di costruzione dei due modelli?
Qualche anno fa, mi pare, fece una specie di “supermodello” che metteva insieme alcuni modelli per tracciare, forse, l’andamento probabile nella parte finale dell’anno.
Non sarebbe possibile fare lo stesso, chiaramente se ci sono più modelli adeguati, per tracciare una linea guida da qui a fine anno (o magari anche un po’ oltre)? Leggi la risposta...
A questo stadio temporale i mercati se non erro devono/ dovevamo già scendere. Come lei ricorda nei suoi report se qualcosa che deve scendere non scende allora è destinata a salire. Ora questo scenario supportato da tutta una serie di analisi a suo tempo esposte sembra di difficile attuazione (mese di giugno tipicamente negativo, feb e marz negativo con I trim negativo, volatilità in forte aumento, set un dopo il cash di febbraio, etc).
Anche il nostrano nonostante con la rottura volte dei 21500 (doppio minimo?) segnala impazienza nel salire di nuovo seppur ancora in fase di pull back
Le motivazioni ex post abbondano asta btp prossima ecb e fed che si pronunciano a breve.
Cosa aspettarci allora? Leggi la risposta...
Potrebbe dare un suo parere su quelli che lei ad oggi ritiene i modelli previsionali più attuali/attendibili e, di questi, fornirne un aggiornamento? Leggi la risposta...
Sto ben seguendo il modello presentato in area utenti dopo il 10 luglio come evoluzione di quanto avvenuto a inizio luglio. Il modello in questione portava ad un minimo profondo il 22 luglio che ritengo (spostato di una settimana) potrebbe essere quello attuale.
Quindi successivamente salita verso metà agosto che si sposterà prima di fine agosto o circa dopo ferragosto. Mi sembra che i due modelli collimino abbastanza. Salvo non rompere il long stop settimanale a 22550... Leggi la risposta...
Dato il fiorire di setup positivi sul mercato Usa, mi chiedevo se a questo punto abbia senso elaborare per l'anno in corso un modello che comprenda una media di: 3° anno del ciclo elettorale, barometro gennaio (nei casi in cui ha chiuso al ribasso) barometro febbraio (nei casi in cui ha chiuso al rialzo), crollo del Vix, UpVolume occorso tra il 17-18/12, ADT11, TOY e magari qualche altro setup che m'è sfuggito? Leggi la risposta...
In area utenti del sito è stato appena pubblicata la proiezione per i prossimi cinque mesi per la borsa italiana, sulla base del setup descritto questa mattina sul Rapporto Giornaliero: una chiusura superiore all'1%, in valore assoluto, per almeno 7 giorni consecutivi.
Omettendo le ripetizioni a distanza ravvicinata, il setup in questione è stato sperimentato altre 14 volte dal 2000 ad oggi.
Trovo sia molto interessante valutare l'andamento proposto per Piazza Affari orientativamente fino alla fine di febbraio 2015... Leggi la risposta...
Pensa che forse sia meglio attendere (secondo RG odierno) perché probabilmente martedì non sarà di massimo (secondo modello previsionale) oppure attendere perché comunque questa settimana i 20500 non saranno bucati.
Intendo ovviamente in ottica ribassista sul mercato nostrano. Leggi la risposta...