Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Le porgo una domanda forse un po' inusuale: il suo modello di Asset Allocation è pienamente investito in azioni dallo scorso Ottobre/Novembre. Lei stesso ha riferito che pochi giorni fa, con sua sorpresa, il Modello ha confermato tale esposizione.
In una Asset Allocation riferita però ad un fondo pensione (dove pertanto gli switch sono consentiti solo con cadenza almeno annuale) consiglierebbe di incrementare la posizione azionaria (in un'ipotesi di asset allocation attualmente troppo prudente) avendo davanti un orizzonte temporale di poco meno di 10 anni ? O sarebbe più prudente/preferibile attendere un calo del mercato? E in questa seconda ipotesi, di che entità? Leggi la risposta...
Il commento alla figura 5 del RG del 15 Aprile mi lancia un assist per porgerle un quesito. Come giustamente lei ricorda, il tema non è nuovo ai suoi lettori e questo, nel bene o nel male, dovrebbero essere incorporato nelle nostre decisioni d'investimento.

Mi ritrovo in questo momento a dover pensare dove allocare una somma con un orizzonte temporale di circa 20 anni (anno + anno -, tempo che il figlio diventi maggiorenne), con una gestione passiva (da cassettista per intenderci) e alla luce dei rendimenti risicati che ci si prospettano cosa suggerirebbe di fare? Leggi la risposta...
Volevo chiederle per i btp mio nipote vuole farsi una rendita per i prossimi anni e mi chiede un parere se è meglio comprarsi un btp o un fondo per 20 anni con edola e una cosa che non mi sono mai chiesto lei cosa dice lui ha 33 anni quindi per fondi si inende azionario ecco mi dica la sua se possibile grazie. Leggi la risposta...
Nell'ultimo update di metà anno era segnalata, fra le altre, l'opportunità Messico. Ottobre ha contato i peli sullo stomaco e alla fine ci ha costretti a uscire.
Rimanendo in Messico ritiene che tutto sommato la sua analisi fosse corretta anche alla luce di un cambio in rafforzamento?
Non ho ceduto BBVA, che è discretamente presente in zona. Potrebbe esprimere una valutazione anche su questa. Leggi la risposta...
Molti clienti sostengono che i mercati azionari sono dissociati dalla realtà, ossia salgono perché “manipolati” e nulla hanno a che vedere che l’attuale situazione economica.
E’ possibile avere dei grafici che dimostrino che un mercato è “ben ancorato” alla salute di un’economia ?
Questo è uno dei motivi che li spinge sull’obbligazionario, perché convinti che comunque vada l’economia, alla scadenza riprendono i loro soldi con l’aggiunta di una cedola (meglio che lasciarli sul conto….sostengono, e senza troppi rischi!) Leggi la risposta...
In ottica di lunghissimo periodo sono sempre stato affascinato dal CAPE.
Viste le considerazioni fatte a inizio anno e poi a inizio primavera potremmo dire che lo S&P si è portato avanti con il lavoro e teoricamente oggi prezza un valore che con una rivalutazione lineare e costante dell'indice avremmo dovuto vedere non prima di un biennio. Poiché però il CAPE ci da un ritorno medio decennale nulla ci dice sui movimenti up e down nel decennio.
Fatta la premessa e tenuto conto delle aspettative positive da qui a 12 mesi emerse anche nel RG del 20 luglio, a proposito dell'ipercomprato del Nasdaq, le chiedo un'analisi, con tutti i limiti e le attenuanti che possiamo facilmente ipotizzare, per delineare dei macro movimenti diciamo da settembre in poi quando appunto dovrebbe esserci un movimento up dopo il consolidamento estivo. Leggi la risposta...
Nel rilascio dell'outlook di inizio anno, leccandoci le ferite per un orribile 2022, ho ritenuto sensato modificare l'approccio 60/40 in 33/33/34 con l'inserimento in pianta stabile della componente Commodities in un portafoglio bilanciato.

Ad oggi però la continua debolezza delle materie prime non ha certo giovato alla scelta.
Mi piacerebbe che lei facesse il punto sulla situazione in un'ottica di asset allocation strategica. Leggi la risposta...
In risposta al quesito in oggetto ad un abbonato, sostiene che c'é di meglio da qui alla fine del decennio.
Potrebbe essere cortesemente più preciso su quali mercati, o meglio aree geografiche sarebbe più opportuno puntare?

Gradirei un suo commento in merito, forse nei mesi passati mi sono lasciato sfuggire queste sue indicazioni. Leggi la risposta...
Volevo chiederle cosa ne pensa dell'SP500 a 5800 entro 7 anni in base alle Sue previsioni. Si tratta di una prospettiva realistica? Leggi la risposta...
Non voglio sicuramente anticipare i suoi report e Outlook futuri, chiedo se secondo lei rivedremo i massimi di inizio 2022 per lo S&P 500 entro un paio di anni o se le proiezioni sono più in là nel tempo, in base ai dati in suo possesso e alle sue sensazioni. Leggi la risposta...