Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Nel Rapporto di oggi leggo che il modello post-elezioni prevede un rally per le prossime 4 settimane, mentre nei precedenti RG lei evidenziava come a seguito di un ottobre molto negativo anche il mese di novembre risulta in calo per l’S&P500. Come si conciliano le due analisi? Quale è la sua previsione per il corrente mese sulla borsa americana? Leggi la risposta...
Io leggo sempre meno le analisi sui mercati, previsioni, report, etc., etc, etc. perchè come lei credo che le notizie ormai vengano tutte strumentalizzate.
Si diceva...se vince Trump crollo dei mercati americani...non è andata proprio così.
Il 6 novembre ci saranno le elezioni di mid-term ....lo spartiacque 2740 dello S&P è li....
Io sono certo, ho questa sensazione e nulla più, che il 6 novembre si ripartirà per l'ultima fiammata!!!
La domanda è rischio e compro oggi o aspetto il 6 novembre rischiando di perdere qualche punto di rialzo?
Se dovesse passare in modo deciso 2740 quali sono i target di breve e medio periodo. Leggi la risposta...
Mi sembra di ricordare che nel mese precedente (o nei mesi precedenti) le elezioni di midterm l'SP500 vada prevalentemente al rialzo ed anche il seguito sia benigno. Ma che succede quando come quest’anno il mercato chiude (salvo improbabili recuperi) al ribasso nel periodo precedente le elezioni ? Immagino sia preventivabile un ritorno inferiore alla media per il mercato anche per le settimane/mesi successivi al 6/11 di quest’anno… Leggi la risposta...
Ho appena letto quella che a me pare una "stortura" nel suo articolo circa il "meccanismo regolatore del mercato. Stortura peraltro a quanto pare molto diffusa tra il pubblico, va a capire perché. Lei parla di 2 candidati mai così impopolari. La popolarità della signora Clinton, secondo recenti dati, è maggiore di quanto non fosse quella di Mr. Obama 4 anni fa. Ergo... Leggi la risposta...
Mi sembra che ci sia una certa avversione a Trump presidente! Leggo Fugnoli che pronostica $ debole se sale la Clinton, se sale Trump invece... il dollaro si indebolisce, o sbaglio? Non è che, comunque vada, sarà un successo? Sarò influenzato da quanto avvenuto in occasione di brexit ma non sarà che se sale Trump si storna e poi parte il rally, se sale Clinton si sale, si scende e poi parte il rally? Leggi la risposta...
1 - Ho visto sul rapporto odierno un grafico riguardante le elezioni USA. Potrebbe indicare separatamente quanto avvenuto DOPO nel caso di vittoria Repubblicana e Democratica?
2 - USD: è sempre valida la sua previsione di un Dollaro debole nell'ultimo bimestre dell'anno? Se sì, fin dove? Leggi la risposta...
Stiamo definendo l'evento "Trump nuovo presidente Usa" come il cigno nero che minaccia i mercati, paralizzandoli in questa fase per la crescente possibilità ricevuta dai sondaggi. In realtà, i siti di scommesse, anche quelli più prestigiosi e le banche in line che propongono opzioni binarie a riguardo, stanno quotando con probabilità via via crescenti la vittoria della Clinton (attualmente al 80/90% in media).
A chi dare fiducia? In genere non sono i broker inglesi a saperla sempre più lunga? Leggi la risposta...
Nelle mappe previsionali mi potete ricordare i numeri in basso temporalmente cosa rappresentano e da dove partono? Leggi la risposta...
Il nostro indice, oltre ad aver sfondato il LSS una sola settimana dopo averlo riconquistato (e Lei ci insegna spesso che non c'è miglior segnale di un falso segnale...) ha perso nella settimana più del 5%, mentre SP500 è addirittura salito... ci sono precedenti in tal senso (magari a parametri allargati) per capire qual è stato il seguito tipico per il nostro mercato?

Inoltre se ci può dare un approfondimento su quanto scritto ne "Le indicazioni stagionali mese di settembre" del 31/8 relativamente al paragrafo nel quale si parla della correlazione dell'SP500 "per motivi inspiegabili" del saldo dei primi 18 giorni di calendario di settembre col resto dell'anno, perché mi sembra di capire che, se dovessimo basarci solo su quest'elemento, nubi scure minaccerebbero anche il listino americano fino alla fine dell'anno... (a proposito, la medesima correlazione riguarda anche il nostro listino?) Leggi la risposta...
Le sintetizzo la mia domanda in una battuta, se lo S&P 500 dovesse scendere oltre 2100 punti nelle prossime sedute, dobbiamo proprio concludere che il nuovo presidente USA sia Donald Trump? Quali sono i valori da tenere d'occhio per capire se lo scossone di venerdì sia da annoverare tra, ritorno su un percorso ideale e "normali" prese di profitto da VIX ormai da tempo compresso o un campanello d'allarme? Leggi la risposta...