Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

A che punto si trova il real earning yield in merito a quanto discusso nell'outlook di inizi anno a pag 102 ovvero come segnalatore di crisi sul mercato americano ?? Riesce a farmi avere anche un grafico della situazione ?? Leggi la risposta...
Passano i giorni e il pessimismo cresce.
Abbiamo paragoni dove alcuni affermano che sarà peggio del 29 e che il crollo dei mercati sarà devastante.
Non trovo….. ottimisti fuori dal coro.
Non sarà che succederà il contrario come sempre?
O stavolta è diverso... Leggi la risposta...
Dottore che ne pensa dell'articolo linkato? Leggi la risposta...
Buongiorno Dott. Evangelista, se possibile anche in privato vorrei avere una valutazione dell'analisi allegata che se si verificasse sarebbe devastante sui mercati, magari omettendo il nome di colui che l'ha fatta. Leggi la risposta...
Non nascondo forti preoccupazioni per la situazione: Ho letto che situazioni di volatilità come quella di lunedì le abbiamo avute solo in altri tra casi 1929,1987,1997 ed escludendo il 29 troppo lontano le altre situazioni hanno portato ulteriori sacrifici.

Nel settembre del 2007 come era lo stato dell'economia: utili, disoccupazione, fiducia dei consumatori, ho la sensazione che siamo accompagnati da una narrazione di economia sincronizzata positiva ed invece sui mercati ci troviamo all'inizio della fine se è vero che non dobbiamo cacciare i massimi potenziali sacrifici (flash crasi) potrebbero essere difficili da gestire. Leggi la risposta...
Nell'incontro di Milano, assolutamente illuminante per tracciare un asset allocation di fine anno/inizi 2018, ha ri-affrontato il tema del surriscaldamento dell'S&P500 monitorato dei 4 indicatori. Le chiederei se può tornare sull'argomento con un maggior dettaglio e, soprattutto, se questa tipologia di indicatori è presente e come stanno, anche sulle Borse dei 4 paesi Euro. Leggi la risposta...
Ho seguito con interesse il suo intervento su Le Fonti Tv. Le allego uno screenshot del chart da lei pubblicato in trasmissione. L'istogramma di sua elaborazione segnala con dei picchi apprezzabili i crash dell'87 e del 2000.
Ma resta piatto durante la crisi dei mutui subprime, comunque una delle più drammatiche della storia dei mercati.
Come va interpretata questa assenza di segnale?
Lo chiedo, tra l'altro, perché il ciclo decennale degli anni che finiscono col 7, raramente negli ultimi 100 anni ha mancato un appuntamento (top tra agosto e settembre e bottom fine ottobre-inizio novembre).
Il suo istogramma (insieme ad una serie di considerazioni che ci sottopone quotidianamente sul mercato Usa) autorizzerebbe invece a rilassarsi e a Tradare long. Leggi la risposta...
Vorrei un suo commento sui diversi spunti al report allegato. Leggi la risposta...
Vorrei un suo commento sui diversi spunti al report allegato. Leggi la risposta...