Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

LE CHIEDEVO UN PARERE SUL CAMBIO EURO DOLLARO.
SIAMO IN UNA INVERSIONE O UNA SEMPLICE CORREZIONE MI PUÒ DARE DEI SUPPORTI E RESISTENZE IMPORTANTI. Leggi la risposta...
1)
Mi sembra molto eccessivo l'attuale cambio dell'euro contro dollaro: che ne pensa? si potrebbe puntare su un rafforzamento del dollaro. Se sì a che prezzi si potrebbe entrare, e con che target? Che ne pensa dell'Eur/Yen?

2)
Mi sembra che da un po di tempo non parla più del dollaro, soprattutto contro euro.

Leggendo tempo fa strategie valutarie si propendeva per una debolezza dell'euro, magari preceduta da un'ultima gamba di ribasso del dollaro.
Ora il dollaro ha rotto un supporto mportante intorno a 1,44 e continua a indebolirsi.
Come vede questo cambio nei prossimi mesi? Leggi la risposta...
Vedo che l'oggetto della presente è di notevole interesse e mi perdoni se ritorno sull'argomento ancora una volta, (ma La ringrazio anticipatamente per tutto quello che riesce a fornire a noi abbonati attraverso i suoi eccellenti studi) Le chiedo se il recupero di ieri è classificabile come semplice rimbalzo o rappresenta qualcosa di più visti i numerosi volumi. (solo ricoperture?)
Il livello d'ingresso in sicurezza è sempre a 3,5 usd? Leggi la risposta...
In merito alle sue ultime precise e puntuali analisi, siamo credo nella fase finale di panico e crollo per un low importante. Ora guardando il grafico, è evidente un primo supporto a 2,5 (come nell'anno 2002 testato ieri) e successivamente 2/1,8 come target approssimativamente conclusivo (come nel 2002/1999).
La pregherei fornire informazione non appena le sue analisi riscontreranno un reversal settimanale... superiore. Leggi la risposta...
Ringrazio anzitutto per l'accesso gratuito a tutta la produzione Ageitalia e colgo al volo il Suo ritorno alla piena attività per una domanda sulle due materie prime in oggetto. Dunque sul natural gas che sta smentendo in pieno la prescrizione stagionale e diverge tra l'altro dall'andamento del petrolio, volevo chiederle se sono stimabili obbiettivi al ribasso o eventuali supporti dove magari poter entrare, anche solo parzialmente, in acquisto.
Onestamente questo rialzo mi sembra abbastanza curioso. Per certi versi, inspiegabile...
Si prenda il grafico allegato, che mostra il saldo netto settimanale dei Commercial (produttori e utilizzatori di questa materia prima). Storicamente l'avvio di un bull market sullo zucchero è sempre stato preceduto da una certa accumulazione di posizioni lunghe; segnatamente, da un saldo positivo per un certo arco di tempo. Quando è partito questo rialzo, alla fine del 2008, i Commercial erano ancora short sullo zucchero, e non hanno potuto fare altro che sfruttare i prezzi in crescita per mettersi progressivamente corti.
A questo punto però non posso essere d'aiuto: i massimi recenti dello zucchero (febbraio 2006 e marzo 2008) sono stati preceduti da un saldo netto corto relativamente consistente con un ampio lasso di tempo, per cui non mi sembra che l'attuale saldo netto short piuttosto pronunciato sia sufficiente ad indurre di andare corti perché l'attuale ritmo di crescita appare insostenibile.
La prima cosa che mi viene in mente è che ad accumulare non siano stati i Commercial, ma altri soggetti. I governi, forse? magari quello cinese? che magari userà questa risorsa come merce di scambio? non saprei... Leggi la risposta...
Alla luce dell'evoluzione dei mercati azionari da marzo ad oggi come giudica il comportamento degli small speculators che a quanto pare fino ad ora non hanno creduto molto al rally?

Sono ancora attendibili questi i dati dei cot sui futures degli indici azionari?
Inoltre, nei dati che lei analizza sui cot utilizza i dati? Only futures? O futures and options? Leggi la risposta...
La resistenza da Lei evidenziata sembra aver respinto i corsi dell'oro. Considerata la stagionalità favorevole da metà giugno in poi pensa che l'appuntamento sia solo rimandato o ci sono altri fattori (commercial, hedge fund, dollaro etc) che potrebbero pesare negativamente sulle quotazioni? Leggi la risposta...
Dopo la pesante correzione del Gas naturale (ETF simbolo NGAS) quali potrebbero essere i livelli di supporto o di possibile entrata?
Riguardo le Telecom ord e rnc sono in una fase di distribuzione o di accumulazione? Leggi la risposta...
Sull'oro volevo chiederle se il superamento dei 920 $ autorizza a questo punto un ingresso long. In caso affermativo mi suggerisce anche lo stop loss?
Dopo essere andato long sul Bund stavo pensando di entrare anche sul nostro Btp 2034, noto però che quest'ultimo sta avendo un andamento divergente dal primo. Volevo chiederle quindi se ritiene che lo spread tra titoli italiani e tedeschi possa tornare ad allargarsi e se perciò sia meglio, al momento, rinunciare ad aprire posizioni sui nostri titoli di Stato a lunga scadenza. Leggi la risposta...
Volevo un suo parere (analisi) sui seguenti fondi: etfs natural gas simbolo ngas, etf simbolo corn (mais), etf simbolo aigg (grano) Leggi la risposta...