Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Leggo su smartTranding a titolo "Troppo forte la valuta cinese!" :Annata irripetibile anche per i bond holders di carta cinese. Chi avesse comprato l'ETF di iShares a inizio anno si ritroverebbe con un guadagno di oltre il 15% con prezzi che continuano a salire. Una performance supportata da un impressionante aumento dell'asset under management del 40% sul fondo sempre da inizio anno.

1) Cosa è l'Asset Under Management?

Leggo ancora: Osservando l'andamento grafico dell'ETF il punto di ingresso più interessante in caso di correzione si trova circa 3 punti sotto il livello attuale, ovvero nella zona di transito della media mobile a 50 giorni che da tempo guida il bull market. Siamo ancora lontani ma giusto mettersi un promemoria a 4.85/4.90 euro per quota se qualcosa di storto dovesse accadere al CNY.

2)Stamani eur/cny è salito di circa 0.5% e l'ETF di Ishares è sceso intorno a 4.93. Quindi se scende sotto 4.85 bisogna uscire o si può incrementare? E nel caso lo stop bisogna attivarlo subito o a fine giornata/settimana?


E ancora: Passando al cross EurCny lo scenario appare credibile anche perché i casi del passato di chiusure annue superiori al +9% ci mostrano come il bottom primario del cross non era così lontano

Come abbiamo visto nel Forex Portfolio di mercoledì scorso la banca centrale cinese sarà una delle ultime a mettere mano ai tassi di interesse secondo le previsioni degli analisti e questo potrebbe cominciare a pesare sul CNY. La stessa riduzione di mezzo punto attuata sul coefficiente di riserva obbligatorio delle banche va nella direzione di un ulteriore easing volto a favorire l'espansione del credito dopo il fallimento di Evergrande ormai commissariata dal governo cinese. Ma non è tutto. La People's Bank of China ha consigliato alle banche di mantenere più valute estere in depositi di riserva, questo per rafforzare le currency estere per un effetto rarità che dovrebbe indebolire lo Yuan. Una valuta ai massimi da maggio 2018 che sta cominciando a far innervosire Pechino.

L'euro dovrebbe essere quello che meno beneficerà di questo fenomeno di carry trade, ma certamente non ci stupirebbe una fase di rimbalzo su EurCny nel primo semestre 2021 offrendo così un'opportunità di ingresso ai ritardatari.

3) L'eventuale rimbalzo di eur/cny fin dove potrebbe spingersi? E per l'opportunità di ingresso ai ritardatari è riferito al cambio oppure all'ETF su menzionato?

Infine : "Come sfruttare l'inflazione in crescita Bastano 2 etf molto liquidi e popolari," potrebbe indicarci l'isin gentilmente? Leggi la risposta...
Vorrei un Suo parere su i seguenti fondi:

LU0764816798
LU0715234463

Investono tutti e due sul mercato obbligazionario cinese.
Dal Suo punto di vista è tardi per entrare su questo mercato o abbiamo ancora margini di miglioramento..? Leggi la risposta...
Continuo a leggere (con piacere) che si professa positivo anche per l’ultimo trimestre dell’anno.

C’è tuttavia un aspetto non trascurabile che incombe sui mercati e che, come Lei stesso oggi ha detto, negli ultimi giorni si è un po’ raffreddato sui media e rischia di passare inosservato: il caso Evergrande.

Da più parti sto leggendo “ottimismo” su una risoluzione positiva della questione (se così la si può definire) tramite ristrutturazione del debito e default ordinato; Le chiedo: non pensa che questo aspetto possa invece influenzare parecchio i mercati? Si aspetta anche Lei una risoluzione indolore del problema? Ha quindi senso mantenere una esposizione dell’80% in azioni per questa parte finale dell’anno? “il gioco vale la candela?” Leggi la risposta...
Potrebbe dare la sua visione sulle prospettive della valuta cinese per il 2021? Leggi la risposta...
Ho comprato un anno fa obbl IBRD AAA 2,50% in cny credendo di monitorare esclusivamente il cross EUR/CNY. Dopo qualche mese, per più gg, ho osservato con attenzione l'andamento dell'investimento e non mi "quadrava" il risultato. Mi son preso la briga di andare a fondo guardandomi il prospetto... ed ho scoperto che la valorizzazione è effettuata con un incrocio un po' più complesso che non mi permette di capire facilmente cosa succede quotidianamente.

Questo vale anche per le obbligazioni dello stesso emittente nelle valute come INR IDR BRL PHP ecc ecc. tanto pubblicizzate come investimenti semplici e trasparenti. Leggi la risposta...
Ho letto stamattina il RG relativamente allo Yuan e al fatto che il suo andamento lancia una luce sospetta sul rialzo dei mercati. Poi, sempre oggi, leggo sul Sole 24 ore un articolo da cui si evince che la situazione dello Yuan è positiva per l'economia e per i mercati (se ho interpretato bene): "Oggi la moneta di Pechino ha raggiunto il minimo storico da cinque anni a questa parte. La caduta libera dello scorso 11 agosto è, dunque, solo un ricordo...".
Mi potrebbe illuminare? Leggi la risposta...
Qualche giorno fa poneva l'attenzione sul fatto che lo Shanghai Stock Exchange Composite Index possa dare degli ottimi risultati in futuro.
Se le prospettive sono sempre quelle volevo dirle cosa mi hanno proposto come possibilità:
ISHARES FTSE CHINA 25 Isin: IE00B02KXK85 EUR 85,16
Dicono che la valuta rimane l'euro, ma volevo una sua opinione a riguardo e se è allineato al prodotto da lei consigliato e/o se c'è di meglio in giro (cosa mi consiglia).
Vorrei anche sapere se l'investimento è consigliabile in valuta locale o in euro.
La prospettiva è di stare dentro parecchi mesi, da cassettista insomma. Leggi la risposta...
Quale è la sua opinione del Renminbi sia verso il dollaro sia verso l'euro? Leggi la risposta...
Le chiedo un parere sulla valuta cinese in quanto Azimut ha presentato il primo fondo monetario (investe su depositi bancari, titoli stato e una quota residua corporate) cinese in valuta locale, la scommessa sulla graduale rivalutazione del cambio + un 3-4% di rendimento degli impieghi.

Su banca generali e titoli Mib potrebbe aggiornare LSM. Leggi la risposta...