Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Nella giornata borsistica di ieri 24/9 ho notato che mentre Apple scendeva del 1.9%, Google saliva del 1.9% e cosi in avanti per molto tempo su varie percentuali. Mi chiedo e le chiedo è lecito pensare ad uno switch da Apple a Google? e se si mi può dare una sua opinione sul motivo? Leggi la risposta...
Mi unisco anch'io ai lettori che chiedono l'inclusione di Apple fra gli indici di cui si forniscono i long stop indicatori ecc. Colgo l'occasione per chiederle un parere circa il ribasso insistito degli ultimi giorni e del rialzo che ci dovrebbe essere oggi dopo la diffusione dei dati spettacolari di ieri sera. Sono anch'io felice possessore di questa azione, ma mi chiedo se si possa applicare ad essa i suoi famosi studi statistici. Leggi la risposta...
A proposito dell'andamento della "Mela", che ieri si è affacciata oltre i 600 dollari, sorprendendo quasi tutti... Leggi la risposta...
Come siamo messi graficamente su questo titolo? Potrebbe darci qualche indicazione di trading, basata sui suoi indicatori? A proposito, una mela al giorno fa bene alla salute... Leggi la risposta...
Le chiedo un parete tecnico complessivo relativo all'articolo di Francesco Caruso allegato. Leggi la risposta...
"Azioni, obbligazioni, oro e petrolio tutti sono cresciuti in valore a gennaio": lo ricordano in una nota gli analisti di Morgan Stanley secondo cui "questo è un evento raro e negli ultimi anni ha mostrato la tendenza ad essere un buon segnale di vendita per le azioni" (l.s.).
Egregio, cosa ne pensa di quanto sopra da parte di M. Stanley? Leggi la risposta...
Ricordo con molta chiarezza e in tempi non sospetti (piena crisi sub-prime) che Lei disse come la prox bolla speculativa sarebbe stata sui titoli di stato. E difatti tanta liquidità è stata pompata in tutto il sistema globale. Inoltre il collo di bottiglia si verificherà già nel 2011 e sarà ancor + pericoloso nel 2012 quando una enorme massa di prestiti andrà a scadenza e dovrà quindi essere rinnovata a qualunque condizione spingendo i tassi a livelli stratosferici.
La mia domanda è questa: dove andiamo a mettere i ns soldi. Nel mercato obbligazioario a TF sicuramente no, in quello a TV si ma con qualche rischio sovrano. Nell'azionario sicuramente no.
Nell'oro quindi? Spero di essere stato chiaro nella domanda. Leggi la risposta...
Colgo l'occasione per chiedere una Sua riflessione su quella che temo essere la madre di tutte le bolle speculative (al pari di quella tecnologica del nasdaq): mi riferisco alle folli quotazioni dei bond a tasso fisso su scadenze medio lunghe ed un ritorno alla normalità di qs prezzi esasperati è alle porte?
Siamo dinanzi ad un occasione irripetibile di vendita o siamo lanciati verso deflazione stile giapponese?
Pensa che in Italia una crisi politica che appare probabile con nuove elezioni possa portare un attacco speculativo sui btp, soprattutto su scadenze lunghe con conseguente crollo delle quotazioni?
Tutti ma dico tutti gli opinionisti avvertano di stare alla larga da qs bond ma le quotazioni salgono ed i rendimenti scendono... Leggi la risposta...
Alla luce dell'impennata dei prezzo del bund dovuta alla crisi greca come si modifica la Vs visione sul decennale tedesco , ci dobbiamo aspettare un max nei mesi di maggio/giugno?

Eventualmente potrebbe darmi un'idea dei prezzi che ci possiamo attendere?

Il Delta potrebbe essere applicato anche al bund? Leggi la risposta...
Mentre mi è abbastanza chiara la Vostra visione su azionario e dollaro, vorrei sapere che ne pensate del bund? come si potrebbe muovere nei prossimi mesi? Leggi la risposta...