Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

A riguardo dell'indice in oggetto, al momento se non erro siamo a circa il 3% dal minimo relativo (giugno 2016) degli ultimi 5 anni. Potrebbe avere un senso anticipare operando al rialzo oppure aspettare come da lei indicato i dati sul cesi europeo in miglioramento?? Leggi la risposta...
Ho due domande, una relativa al settore delle banche europee e una sul mercato azionario svizzero

Partendo dalle banche europee: nelle ultime settimane Lei ha iniziato a caldeggiare un ingresso long sulle banche europee (personalmente condivido), sostenendo che potranno fare bene sia in termini assoluti sia in termini relativi contro l'Eurostoxx. Personalmente condivido in pieno. Le chiedo però: se si è aperta una finestra positiva per le banche europee, difficilmente il Mib - indice con sovrappeso di banche - potrà far male nelle settimane a venire, o sbaglio?

Poi volevo chiederle un parere sull'indice azionario svizzero. Mi pare che lo SMI - con la chiusura del mese di aprile - abbia appena formalizzato un breakout rialzista di portata storica. Direi un buy lampante in ottica plurimensile (se non pluriennale). Condivide questa mia idea? Leggi la risposta...
Ieri abbiamo sentito che la FED ha deciso di non alzare i tassi per tutto il 2019.

Questa è la notizia che tutti aspettavano e che ha dato carburante agli indici dei mercati in salita per circa 3 mesi . Nell’ambito delle azioni un’azione spesso sale sulle indiscrezioni positive che ci si aspetta, ma all’uscita della notizia non succede nulla perchè i prezzi scontano già la notizia o addirittura c’è un ripiegamento.

Mi chiedo se adesso c’è ancora carburante per far salire gli indici dato che l’unico evento positivo che potremmo trovare in futuro sulla strada potrebbe essere l’accordo sui dazi tra Usa e Cina e di notizie positive non ne vedo altre perché i dati economici in USA continueranno ad essere deludenti ancora per tutto l’anno suppongo….

Inoltre sta per terminare un ciclo mensile che è il terzo del ciclo trimestrale e solitamente la chiusura di un ciclo trimestrale non si liquida con qualche giorno di negatività come abbiamo visto questa settimana, ma di solito si vedono prese di profitto consistenti che durano da una a due settimane.

Mi sembrerebbe incredibile vedere i mercati che corrono ai massimi dello scorso anno e anche oltre senza nemmeno uno storno degno di nota dopo una corsa continua di 3 mesi con tutte le economie mondiali che mostrano il fiatone…..

Ieri ho anche notato che sulle dichiarazioni della FED l’indice bancario negli Usa è sceso parecchio perché senza aumento dei tassi le banche guadagneranno meno e oggi 21/3 anche quello bancario Italiano è quello che sta perdendo maggiormente rispetto gli altri. Esiste un qualche tipo di correlazione fra questi due indici ?

Cosa ne pensa riguardo queste varie considerazioni ? Leggi la risposta...
In ottica di comprare sulla debolezza tra le seguenti azioni bancarie quale secondo lei maturerebbe le performance migliori? Leggi la risposta...
Cosa a fatto diventare Intesa la Banca più rischiosa d'Europa in così poco tempo? Le recenti acquisizioni forzate ad 1 Euro delle banche fallite o c'é anche qualcos'altro? Leggi la risposta...
Ci aggiorna in proposito per cortesia? Leggi la risposta...
L'indice eurostoxx banks è sicuramente il settore più penalizzato in questo contesto di mercato. Le chiedo se da qui a fine mese pensa possa perdere un ulteriore 10% o se pensa per un ribasso di qualche punto percentuale. Leggi la risposta...
Con riferimento al decennale di casa nostra nel passato se non ricordo male , ad esempio anche in un confronto con l'omologo Portoghese, ha sempre posto come importante soglia obiettivo un rendimento del 4 % . Stamattina parlava che il rendimento potrebbe tranquillamente salire fino al 5,5 % , dal punto di vista tecnico si possono intravedere dei livelli che possono ostacolare / accompagnare questa salita del rendimento? Leggi la risposta...
Sono a chiederle se è possibile calcolare quanto è costato alle nostre tasche l'aumento dello spread dal giorno delle elezioni sino ad oggi in termini di EURO.
Se non ricordo male a marzo - aprile lo spread era intorno 130 bp. Ora è più del doppio!
Cosa potrebbe succedere al nostro paese se venisse messo in pratica tutto ciò che viene dichiarato dall'attuale mondo politico..!?
ATLANTIA nuovamente sotto la guida dello Stato, supponiamo che vi siano le penali come dichiarate di circa 20 miliardi, presumo che ci debba essere anche un rimborso agli obbligazionisti di Atlantia, il blocco della TAV con le eventuali penali ed il rischio del blocco di denaro da parte dell'UE per 5 anni per il sistema delle infrastrutture, a questo aggiungiamo il reddito di cittadinanza e la flat tax con i relativi costi, e come ciliegina aggiungiamo lo sforamento del debito.

Cosa dobbiamo aspettarci..!? La Troika...!? Un indici che ripieghi mestamente ben sotto i 20.000...!? Leggi la risposta...
Mi chiedevo come si stava comportando il suo indice Italia ex bank dopo aver toccato la parete superiore del canale in primavere in questo momento delicato per il FtseMib40 ma non ancora direzionale.
La discesa ha toccato già la parete inferiore?
Dalle analisi del indice sintetico senza settore bancario emerge a livello grafico una situazione analoga di incertezza? Leggi la risposta...