Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Grazie ai suoi suggerimenti, ho disinvestito i fondi azionari europei dei miei clienti nel mese di Agosto, conservando il capitale dalle limature avvenute in questo mese. Ora le chiedo se, visto una probabile ripartenza dei mercati USA, è opportuno reinvestire nelle Sicav azionarie europee? Di questa ripartenza ne trarranno beneficio anche i mercati azionari europei e di conseguenza anche le Sicav? O è più opportuno investire in questa Sicav azionaria USA large Cap DI PIMCO? (cod. isin IE00BWX4B656). Leggi la risposta...
Mi sorge una domanda relativa all'eventuale correzione estiva. Si presume che l'Italia tocchi i massimi annuali entro la fine del mese, quindi è consigliabile non avere in portafoglio fondi azionari Italia e BTP, l'America anch'essa dovrebbe subire una correzione che a suo dire non dovrebbe andare oltre il 5-7% quindi si potrebbe rimanere sul mercato azionario sperando in un recupero del dollaro per alleviare la correzione attesa.
I paesi emergenti dovrebbero però patire un eventuale rafforzamento del dollaro, quindi se anche loro correggono potrebbero farlo in misura superiore all'America.
L'Europa dovrebbe seguire a ruota la correzione americana, ma i massimi conseguiti ora NON dovrebbero essere i massimi dell'anno (tranne che per l'Italia).
Il mercato obbligazionario resta in tensione a causa delle banche centrali, e comunque tempo addietro aveva consigliato un'esposizione sul mercato azionario di circa il 70% e la restante parte sul mercato obbligazionario più corporate e high yield rispetto al governativo...??! Ovviamente non su paesi emergenti, andare sul dollaro...!?
Le commodity non vediamo la luce in fondo al tunnel, e aveva consigliato di alleggerire sui rimbalzi.
Ma per avere la composizione da lei consigliata ossia 70% azioni e 30% obbligazioni, per non perdere denaro da qui all'autunno, su cosa dovremmo investire...!?
Chi dovesse entrare oggi su cosa dovrebbe farlo...?!!
E chi è già dentro dovrebbe tenere e cercare di limitare i danni, come...!? Leggi la risposta...
Posso chiederLe gentilmente quali sono in questo momento le percentuali di azionario da detenere in portafoglio in base alle indicazioni di Bca Research. E quali invece suggerirebbe Lei per affrontare al meglio la fase correttiva del dopo luglio. Grazie. Leggi la risposta...
Ritiene ancora opportuno questo slogan alla luce delle recenti evoluzioni di mercato azionario ed obbligazionario? Leggi la risposta...
Ho seguito alcuni giorni fa la sua intervista su Vloganza TV dove afferma che il CESI delle sorprese economiche ha svoltato verso il basso ed in conclusione sono da acquistare più obbligazioni e meno azioni per il futuro.
In merito a questo però nell'OUTLOOK annuale afferma che i mercati azionari cresceranno fino a Luglio, e nel rapporto giornaliero di qualche giorno fa affermava che la borsa americana stava per ripartire.
A questo punto, allora, cosa fare? Chi ha fondi azionari, sono da tenere?
Chi non ne ha, può comprare fondi azionari? Leggi la risposta...
Innanzitutto complimenti per l'enorme lavoro svolto con la preparazione dell'Outlook per l'anno corrente, mi piacerebbe confrontare le mie conclusioni con le Sue: quale sarebbe la Sua corretta asset allocation di natura conservativa, cioè per meglio con profilo di rischio basso. Leggi la risposta...
Innanzitutto le faccio i migliori auguri per un 2017 ricco di soddisfazioni e di analisi positive. Ho letto con interesse il suo ultimo report sull'Asset Allocation per il mese di gennaio.
A tal proposito:
- Visti i 4 esempi precedenti da lei segnalati (2002-2010-2012-2015), un incremento di 30 punti del modello non andrebbe letto come "campanello d'allarme" e agire da contrarian (o almeno da aumento di cautela) dato che solo con il segnale di giugno 2012 il mercato ha "immediatamente" premiato la scelta di questo "extra-long"?
- Il grafico storico delle performance in pagina 1 è molto interessante, ma non facilita la visualizzazione grafica del suo commento relativamente al 2016: potrebbe postarmi il grafico relativo solo all'andamento dell'ultimo anno?

Ho letto anche le sue indicazioni sugli stop mensili dei principali mercati: potrebbe darmi i suoi stop per i titoli svizzeri che compongono lo SMI?

La ringrazio anticipatamente e le rinnovo gli auguri per un prospero 2017. Leggi la risposta...
Sempre a proposito di asset allocation, in quella indicata da Bca prevede un 67% investito in azioni, con pesi più consistenti per Svezia e Nuova Zelanda al 19%. Potrebbe indicarci quali sono gli altri paesi? Leggi la risposta...
Vorrei un chiarimento sulla asset allocation. Chiarissima la parte dedicata alle azioni ma la restante percentuale come deve essere investita? Esiste una tabella al riguardo? Leggi la risposta...
Leggo di questa possibile massiccia svalutazione del dollaro, ma allora mi domando come possa l'Europa azionaria avere performances dignitose. Potrebbe darmi qualche delucidazione? Leggi la risposta...