Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Volevo un parere in merito ad unicredit; un mio cliente ne ha 3.000 (prezzo medio 11,97) e mi chiede se incrementare ancora con l'obiettivo di arrivare prima a liberarsene… Leggi la risposta...
Con i mercati azionari negativi, ovviamente il settore eurostoxx banks è quello che soffre maggiormente. Le chiedo una stima di ribasso del settore nei prossimi 3 mesi (possibile possa perdere il 30% dai valori attuali?)
Ultima domanda: sarebbe opportuno andare short del settore e long su indice europeo? Quale strumento esiste armonizzato per andare short sul settore banche Europa? Leggi la risposta...
Su Unicredit abbiamo dato il via libera lo scorso anno sui segnali di conferma di lungo periodo per un rialzo pluriennale ed in effetti la tenuta del titolo è stata notevole, fatto salvo queste ultime settimane di nuovi massimi sugli indici italiani stranamente non trainati dai bancari o non solo da essi. Alla luce dello scenario atteso per i mesi estivi e dei segnali di lungo periodo sul titolo, si aspetta un drawdown che possa suggerire comunque un disimpegno parziale o totale senza attendere l'interessamento di livelli supportivi di lungo periodo o si può rimanere in posizione in attesa di possibili prezzi migliori a fine anno? Leggi la risposta...
Un mio cliente vorrebbe entrare in uno dei due titoli, secondo lei quale sarebbe quello da preferire? A me verrebbe da pensare a Intesa anche per il lauto dividendo che staccherà a breve... Leggi la risposta...
Volevo un Suo commento su UNICREDIT che ha recentemente rotto i supporti passanti appena sotto a 16 euro, formando una figura ribassista che, se non negata, potrebbe portare ad avvicinarsi al gap aperto diversi mesi fa (gap di fuga) appena sotto i 15 euro (14,80-14,90), senza chiudere il gap stesso e poi ripartire con forza? Ad inizio dicembre Lei appunto affermava la debolezza sul titolo che negava una buona fase di accumulazione per poi rompere al ribasso e negare un rialzo per il rally natalizio e vedere come più interessante un acquisto più sotto. Può esser l'area a 15 euro? Leggi la risposta...
Abbiamo rotto la resistenza dei 21.000 punti. Cercando in una sua vecchia risposta ho trovato che fino a 22250 il nostro indice può essere considerato sempre in un movimento A-B-C correttivo. Lo ritiene sempre valido il conteggio? Abbiamo rotto la trend ribassista?
Il DAX ha quasi raggiunto l'area 12.700 -14000 la ritiene l'area dove si formerà il massimo di questa onda (5)?
Telecom a me sembra in grado di rompere a rialzo, che ne pensa possiamo puntare a prezzi sopra 1 euro?
Unicredit ha chiuso sotto lo ssm ma adesso corre pensa che sia da guardare con sospetto questo rialzo? Leggi la risposta...
A questo punto direi che dovremmo essere nella V onda della 4. Quale livello non dobbiamo superare per invalidare tutto il conteggio in atto? Cosa più importante, ritiene sempre valida l'ipotesi della prossima ripartenza del ribasso onda 5, nonostante la rottura della resistenza dell' Msci Euro e della stagionalità dello S&P500?
Crede sempre che Unicredit debba tornare indietro o il quadro con la seduta di oggi si è girato in positivo? In questo caso che obiettivo può raggiungere? Leggi la risposta...
Può darmi il suo parere sui due titoli in oggetto, grazie. Leggi la risposta...
Un cliente mi manda una richiesta sull'aumento di Unicredit. Mi chiede se è il caso di aderire all'aumento di capitale e se è possibile avere una stima di quanto scenderanno le azioni dopo l'aumento. Leggi la risposta...
Come è posizionata Unicredit anche in considerazione del prossimo mega-aumento di capitale che partirà il 6.2.2017? Leggi la risposta...