Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

1) In merito alle date del Delta mi sorge un dubbio: guardando il daily di s&p mi pare più corretto interpretare l'ultima data del 10/02 come un minimo e probabilmente la prox data del 20 potrebbe intercettare un max. Questa interpretazione secondo Voi è possibile? Anche alla luce del fatto che la settimana successiva alle scadenze delle opzioni generalmente è negativa?
2) La scadenza di un TD Sell Sequential su S&P500 (time frame weekly) in uno con la vicina scadenza del Delta, sembrano cogliere piuttosto un max che un min. Vero che questo ciclo negativo atteso ha prodotto solo una fase sostanzialmente laterale, mostrando dunque ulteriore forza del mercato, ma mi chiedevo se deve lasciarci proprio indifferenti il primo setup che menzionavo. Leggi la risposta...
Cosa ne pensa del livello 1,325 circa sul cross eur/dollaro per aprire una posizione in dollari?
Come sono messi i signori del forex come posizioni nette? Leggi la risposta...
In questi giorni si sente molto parlare di un imminente default della Grecia con conseguente contagio dei paesi periferici dell'Euro. Sembra anche il Portogallo sia stato abbandonato al proprio destino.
Lei annotava 2 settimane fa che la situazione sul cambio Eur/usd era molto confusa, da una parte si era concretizzato un Sequential Buy Setup che anticipa dei minimi di una certa importanza sul cambio. Gli Hedge F. sono ancora pesantemente esposti Short Eur / Long USD?
Il rimbalzo del nostro listino fino dove potrebbe spingersi?
Quando prevede di pubblicare Outlook di quest'anno? Leggi la risposta...
Per completare la discussione degli ultimi giorni, volevo proporre l'applicazione del Sequential setup di DeMark anche sui cambi Euro/Dollaro e Dollaro/CHF. Leggi la risposta...
1) Mi può dare qualche spiegazione in più riguardo al cambio eur/dollaro che menziona oggi nel suo rapporto? Mi è risultato poco chiaro quanto afferma, soprattutto nelle ultime righe.
2) Interessante lo studio in ultima pag. relativo al cambio EUR/USD e la posizione dei grandi operatori. Forse, ma forse l'avete sempre fatto, varrebbe la pena sottolineare i momenti topici, quando avvengono.
Riguardo al Vostro commento sul DOLLAR INDEX , cosa vuol significare il DOLLAR INDEX, TD Sequential Setup? Leggi la risposta...
Nelle ultime settimane abbiamo visto un discreto recupero delle quotazioni delle materie prime rispetto ai minimi raggiunti con la correzione di inzio mese.
Ci si deve aspettare una nuova gamba di ribasso considerato che l'indice CBR è a ridosso della resistenza dei 350 punti ed il mese entrante non è particolarmente favorevole ai mercati in genere.
In particolare il Gas Naturale conviene prendere beneficio con le quotazioni raggiunte in questi giorni ed aspettare che le quotazioni ripieghino e sperando, poi nella favorevole stagionalità (non è ancora iniziata stagione degli uragani), anche per l'oro considerato che i prossimi mesi hanno una stagionalità non molto favorevole a questa materia prima sarebbe opportuno vendere ed aspettare il ripiegamento delle quotazioni.
Per quanto riguarda l'argento fin dove potrà spingersi questa nuova gamba di rialzo?
Un'ultima domanda le annunciate quotazioni di società Facebook - Tweeter ecc. previste per i prossimi mesi potranno risvegliare un nuovo interesse per il listino tecnologico americano? Leggi la risposta...
Sembra che il mercato stia rispondendo alla sua previsione di una prossima gamba al rialzo prima di una pausa che potrebbe iniziare in giugno e protrarsi per qualche tempo.
Mi chiedevo se oltre al ciclo da Lei analizzato si possa anche incontrare qualche segnale degli studi di Tom De Mark che credo siano abbastanza seguiti dalla comunità finanziaria..., forse solo perché presenti oramai su molti software di AT e non tanto per la bontà del principio sottostante che personalmente considero poco "corretto" in quanto non derivato da un processo di ottimizzazione coerentemente applicato e diverso per ogni mercato ma standardizzato sui cicli da lui rigidamente proposti.
Forse lei dispone di un aggiornamento, ad ogni modo, di questi conteggi su S&P500??

Anche osservando il comportamento dal lato Bonds sembra che la fase di ribasso dei rendimenti possa conoscere una pausa anche se magari , visto il breve tempo che ci separa dal prossimo mese di giugno, non potremo assistere al ripristino in toto della tendenza rialzista interrottasi a partire da metà aprile e magari entreremo in una fase di consolidamento laterale ...
Le chiedo però, visto il recente comportamento dei mercati in generale, ovvero la forte sbandata sulle commodities (che certamente mostravano una componente speculativa non presente ad oggi sulle borse), la pausa sui listini e la correzione del trend obbligazionario in atto da circa un anno, se pensa che ci possa essere qualche elemento (quale ??) che possa invece prefigurare un prosieguo ininterrotto della fase positiva dell'equity anche nei mesi di luglio ed agosto per rimandare correzioni importanti solo in autunno, come potremmo aspettarsi se osservassimo il classico comportamento nel terzo anno del ciclo elettorale americano. Leggi la risposta...
Mi sono inbattuto la scorsa settimana in questo articolo dove si parla di imminente calo per il mercato americano. Cosa ne pensa? Leggi la risposta...
Devo fare chiarezza su quanto in oggetto, perché nelle ultime ore sono emersi nuovi sviluppi. Dunque, ho commentato il TD Sell Sequential setup su base giornaliera registrato a piazza Affari. Il pattern quest'anno è stato abbastanza efficace... Leggi la risposta...
1) il giorno 30 novembre +/- un giono il delta system avrebbe intercettato un massimo. Ora sino alla prossima scadenza ci dovremmo aspettare un mercato calante con il punto 8 che dovrebbe intercettare un minimo. Seguendo il rapporto di oggi lei ci consiglia l'acquisto di azioni sul mercato tedesco. Questa scelta non contrasta con la proiezione del delta ma anche sistema basato sulle opzioni. Sono un po' confuso...

2) Sono un suo abbonato dal marzo 2007. Ai tempi ricordo che il cambio dollaro/yen anticipava di 17 sedute l'andamento dell'S&P500. Come tutte le analisi cicliche/stagionali ad un certo punto ha smesso di funzionare.
Recentemente ha definitivamente accantonato il modello basato sull'open interest delle opzioni sull'indice S&P100. Credo che i fatti degli ultimi mesi confermino (i sospetti li avevamo già da un anno) come il modello del Delta sia anch'esso da accantonare in quanto incostante e difficile interpretazione. Come mai non riporta i segnali del td sequential e combo sui principali indici? Ho letto che molti hedge funds utilizzano questa metodologia, soprattutto dopo che è disponibile su Bloomberg. Leggi la risposta...