Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Lo SP500 è ormai sui massimi di fine 2021.
Nel frattempo però gli utili dopo due anni dovrebbero essere aumentati ed i PE di conseguenza diminuiti. È così E quali previsioni di crescita degli utili sono stimati per il 2024 e quindi il PE forward per il 2024?
Se non è prevista una recessione degli utili nel prossimo anno dovremmo pensare che in tre anni i PE dovrebbero essere diminuiti ogni anno. In più nel prossimo anno i tassi a 10 anni continueranno a calare migliorando il denominatore (utili diviso il tasso di attualizzazione).
Per quanto riguarda la liquidità nel sistema finanziario in senso allargato non è diminuita per cui il famoso Q. Tightening non ha inciso sulle performance di borsa.
In teoria quindi il 2024 dovrebbe essere positivo. E la borsa non cara.
Cosa ne pensa? Leggi la risposta...
Potrebbe gentilmente inviarmi i grafici aggiornati relativi a: percentuale delle banche centrali al mondo in modalità tightening, confronto fra mercato azionario e real earnings yield, confronto fra Price/Earnings e real yield ed infine confronto fra Price/Earnings e tassi nominali a 10 anni? Leggi la risposta...
Potrebbe gentilmente aggiornare i grafici che le riporto in allegato? Leggi la risposta...
Potrebbe gentilmente spiegare il motivo logico/finanziario per il quale "Il Price/Earnings si comprime con il crescere dei rendimenti dei titoli di Stato"? Leggi la risposta...
Analizzavo due grafici storici logaritmici (non lineari, troppo “ingannevoli” nel lungo periodo):
S&P
Tbond 30y
Dai grafici si vede chiaramente a occhio nudo come per il mkt azionario la recente discesa sia solo circa la metà di quella drammatica del 2008 e del 2001 (con in aggiunta la lunga durata e gli stop and go veramente snervanti a inizio secolo).

Ci avviciniamo di più a quelle degli anni caldi dell’inflazione (anni 70 e inizio 80).

Il grafico invece dei tbond 30anni evidenzia ormai una discesa pari a quelle più “dure” degli ultimi 40 anni (non va più indietro, sarebbe bello vedere gli anni 70).

A questo punto non è il caso di puntare su un bel BTP decennale che supera il 4,5% di rendimento annuo, in virtù anche del fatto che i prox 10 anni se non ho capito male non daranno poi grosse soddisfazioni agli investitori in azioni, almeno sui mercati occidentali? Leggi la risposta...
Intanto complimenti per le sue quotidiane analisi e spunti di riflessione. Davvero sempre molto apprezzate.
Le vorrei porre una domanda che probabilmente qualche altro lettore le ha già sottoposto in questi giorni.
Preso atto dei nuovi andamenti di mercato sempre più delineati e riconducibili ad una sofferenza in termini di crescita causa inflazione, conflitto Ucraina/Russia, materie prime ecc.. come consiglierebbe di impostare i futuri portafogli in chiave strategica. Non mi riferisco solo alla % di obbligazioni, azioni e attivi reali ma anche su quali mercati scommetterebbe in un'ottica di orizzonte temporale di almeno 5 anni. So che ad oggi fare previsioni di portafoglio modello non è impresa facile ma mi farebbe piacere avere da lei degli spunti.
La ringrazio infinitamente e le rinnovo i complimenti. Leggi la risposta...
In qualche sua pubblicazione (non ricordo esattamente quale), ricordo di aver visto un grafico nel quale erano associati i potenziali rendimenti prospettivi al variare dei livelli di P/E (non ricordo se espressi come CAPE). Potrebbe gentilmente recuperare questo studio? Leggi la risposta...
Tra i 4/5 gestori che seguo, Algebris è il più pessimista, la loro indicazione è:
- inflazione persistente
- recessione nei prossimi 12/24 mesi
- discesa del SP500 fino ad avere una valutazione con PE a 15/16

Quanto deve scendere lo SP per arrivare a quotare utili a 15/16 ?

Ai tassi USA: quanti rialzi sono già incorporati nei tassi di oggi?
In merito a questo, bisogna osservare il tasso a 2 anni o quale scadenza? Leggi la risposta...
Molti clienti sono reticenti nell'entrare sul mercato azionario perché a loro dire sono saliti troppo e ingiustificatamente, preferirebbero entrare sul mercato obbligazionario, e NON accettano il fatto che con un eventuale rialzo dei tassi, tali mercati possano scendere, anzi, si fanno forza delle misere cedole che darebbero, senza valutare anche l'eventuale perdita causata dall'inflazione.
Cerco inoltre di far capire, che malgrado la salita da inizio 2021 ad oggi del mercati azionari, essi siano più convenienti oggi rispetto a inizio anno, oltre che rispetto al mercato obbligazionario.
Le chiedo cortesemente se ha la possibilità anche tramite grafici di confutare la mia tesi (magari inserendo non solo l'indice dei mercati azionari globali, ma spacchettandolo, ossia inserendo le piazze più importanti. Leggi la risposta...
Stavamo ragionando con alcuni amici sulle logiche che accomunano il piano d'accumulo.
Aiutare le persone a pianificare i propri risparmi è molto importante e prima si fa meno costa… Infatti come vedi dalla tabella allegatta, porsi come obiettivo quello di accantonare 1 milione di euro o dollari e la stessa cosa, per i 65 anni di età, non è una cosa così fuori dalla portata.
L'obiettivo è cercare però un rendimento medio nel lungo periodo del 7%…

Quindi due cose, la prima se puoi fornirci l'andamento storico annuo degli ultimi 25/30 anni dei principali listini.

Poi ragionare con te su quali sono i mercati oggi potenzialmente più capaci nel lungo periodo di generare rendimenti che si avvicinino al target indicato. Leggi la risposta...