Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Le ricordo un aggiornamento questa settimana della posizione dei CoT sul petrolio (WTI),
seppur irrilevante in questa fase, una rapida occhiata sul settore Oil&Gas USA, ho ripescato un rapporto di mesi fa ed osservavo - con un pizzico di stupore - la caduta verticale ad esempio di ONEOK (in trend crescente da oltre 20 anni). Leggi la risposta...
Volevo chiederle una disamina circa l'obbligazionario HY, Mi sembra questa essere una situazione ideale per provocare un po' di fallimenti di aziende fragili. Che ne pensa? Leggi la risposta...
Preventiva un balzo delle oil USA, verrebbe accompagnato da analogo movimento rinnovabili globali? Leggi la risposta...
Le scrivo per ragionare su una questione, il settore oil & gas.
Nel suo outlook parla di un petrolio a 75/80 dollari dopo una fase di discesa precedente, oggi il petrolio secondo le mie analisi risulta esattamente sulla mm 200 periodi settimanale e su base canale ascendente prendendo i minimi di dicembre 2018, l’RSI è in trend sia sul giornaliero che sul settimanale.
Il settore oil & gas americano si trova nuovamente su minimi storici dopo il sussulto degli ultimi mesi, con società sull’orlo della bancarotta, il debito corporate legato al settore ha un peso notevole sul totale delle emissioni high yield americane, l’eventuale rottura dei minimi potrebbe costituire un enorme campanello d’allarme per il mercato.
Cosa ne pensa a riguardo, ho letto recentemente che secondo lei ancora non si può parlare di minimo sul natural gas, nel caso anche il petrolio cominciasse a scendere pesantemente la situazione potrebbe sfuggire di mano.
La ringrazio come sempre e le faccio i complimenti per lo splendido lavoro fatto da lei e dal suo staff nell’outlook. Leggi la risposta...
Le chiedo cortesemente indicazioni circa una posizione sul mercato Giapponese, Schroder ISF Jpn Opports A1 Acc JPY in sofferenza da diverso tempo (-12% di passivo) e settore energy BGF World Energy E2,anche esso in lieve sofferenza.
Riterrebbe utile mantenere le posizioni oppure sfruttare questa debolezza per ricollocare tali posizioni su un fondo quale BGF US Growth E2 EUR autentico cavallo di razza…
Una ultima indicazione sul settore gold, BGF World Gold C2 EUR Hedged, con il prodotto in questione sono in attivo di oltre il 20%, manterrebbe la posizione oppure scaricherebbe il tutto per la pausa estiva, mi pare sia un buon momento per continuare a dare fiducia Leggi la risposta...
Ci può aggiornare sul settore energy usa e europa, in particolare con i grafici delle sue proiezioni?
Io a suo tempo avevo investito su un etf world energy ed ora sono praticamente in pari.
Liquido o posso aspettare e ottenere un piccolo capital gain? Leggi la risposta...
Potrebbe cortesemente fornire un aggiornamento sull’S&P Energy? Leggi la risposta...
Alla luce di quanto avvenuto negli ultimi giorni è sempre dell'idea di "assumere" un buy convinto sul settore energy?
Segnalerebbe qualche titolo in particolare? Leggi la risposta...
Nel RG di qualche giorno fa segnalava l’opportunità di ingresso nell’S&P Energy, salvo attendere un piccolo storno di un paio di punti.
Potrebbe gentilmente aggiornare l’analisi? Rimane valido il segnale d’acquisto? Leggi la risposta...
In riferimento alla predilezione del settore energy per i prossimi mesi, e con orizzonte più ampio per il comparto clean energy, ritiene possa esserci un "effetto Greta" che possa premiare in maniera durevole le azioni del settore? Nel caso, quali sottocomparti o temi specifici potrebbe valere la pena cavalcare? Leggi la risposta...