Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Guardando il grafico dello S&P e provando ad interpretarlo secondo le onde di Elliot anche facendo uso della media mobile a 200gg, non riscontra che il movimento a 5 onde si sia concluso prima del crollo di fine 2018, con onda 1 sul finire del 2011, seguita da onda 2 di correzione appunto appoggiatasi alla media mobile a 200, poi onda tre con picco nei primi del 2015, seguita da correzione, quandi onda 4 finita nel 2016 e poggiata so ancora sulla media a 200, e per finire onda 5 con top nel 2018. Se così fosse la salita iniziata da inizio anno sarebbe più un movimento correttivo che dunque non potrebbe portare a nuovi massimi ma bensì il contrario. Se così non fosse che lettura da lei? Leggi la risposta...