Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

In queste due ultime settimane stiamo assistendo ad una progressione spettacolare sul dax, potrebbe darmi una view sul piano puramente tecnico? le rivolgo la stessa domanda per il cambio euro/dollaro. Leggi la risposta...
L'indice Dax Kursindex ha negato il break down?
Oppure è meglio attendere la chiusura giornaliera? settimanale? mensile?
Infine per gli emergenti, quando chiuderò l' etf SEML a 152 mi converrebbe chiudere in contemporanea anche l'altro etf IEMB? Leggi la risposta...
Stavo vedendo qualche forza relativa sugli indici e volevo farle qualche domanda a riguardo.
Cosa ne pensa dell’indice Russel 2000 magari coperto da cambio e del Dax tedesco?
Vedevo inoltre che , come nel 2000, Berkshire Hathaway si trovava sui minimi con il Nasdaq sui massimi, l’approccio value di Buffett è noto, mi chiedevo se tutto questo odio nei suoi confronti da parte della comunità finanziaria non sarebbe classificabile come una sorta di indicatore contrarian e cominciare a fare la spesa nel settore.
Che ne pensa? Leggi la risposta...
Volevo se possibile un aggiornamento circa la sua visione di un mercato cac superiore al dax per gli anni a venire come procede? Leggi la risposta...
Il target per il Dax a 6000/6500 e per il nostrano a 12500. Le sembrano realistici? E per il nostro potrebbe arrivare fino a 8000? Una volta toccati 12500 chi puntellerà il mercato nostrano ? Mi sembra sia una soglia che sarebbe decisamente meglio non bucare (verso il basso). Leggi la risposta...
Può aggiornare l'analisi sul Dax?
Quante possibilità ci sono che a breve l'indice possa almeno toccare la media a 200 a circa 12.600/12.700 o meglio lo SSG?
O sarà più probabile una immediata ripresa verso il basso? In questo caso quale sarebbe il punto di arrivo?

Nel RG di oggi parlava del December Low che prevede un calo ulteriore del 10%.
Venerdì scorso questo calo del 10% dal minimo di dicembre non è stato già raggiunto? Leggi la risposta...
Le chiedo cortesemente un ulteriore informazione, alla luce delle indicazioni su DAX riportate ieri sul Rapporto Giornaliero di ieri, 20 febbraio.

Oltre ad essere Long su SP500 e su NASDAQ, - posizioni che chiuderò indicativamente alla fine del mese di marzo, confidando nel buon esito delle Sue analisi e nelle informazioni riportate nello Yearly Outlook - sono Long anche su DAX.
La mia intenzione è chiudere la posizione su DAX alla stessa data delle 2 posizioni precedenti. Leggendo l'analisi di ieri vengo confortato delle proiezioni da Lei indicate. Il target di 14.700 credo si riferisca ad un arco temporale di lungo periodo, che includerà presumibilmente i mesi che vanno da maggio ad agosto nei quali dovremmo assistere ad un ampia fascia di lateralità.

Desidero chiederLe in definitiva se può essere possibile avere una proiezione indicativa dell'indice DAX da qui alla fine del mese marzo, confidando nella imminente uscita da questa breve rottura ribassista che ha coinvolgo nel breve anche gli altri indici. Come indicato per lo SP500 è possibile poter avere un valore indicativo anche per DAX? Leggi la risposta...
Vorrei avere una sua idea sull'indice DAX. In questo momento mi sembra che il nostro indice stia sovraperformando la borsa tedesca. Questa differenza dovrebbe continuare oppure la Germania da qui a breve potrà dire la sua..?!

Quali sono le possibilità di apprezzamento della borsa tedesca?
Fino a che valori si potrebbe o dovrebbe spingere prima di un eventuale ripiegamento..?! Leggi la risposta...
Galeotta fu la telefonata di qualche sera fa nella quale discutemmo del suo interessante e prezioso output e così... eccomi qui!

Le propongo il mio primo quesito chiedendo venia se qualcosa mi è sfuggita nelle mie ricerche all'interno dell'archivio.

Mi pare di aver compreso che sui mercati azionari si aspetta ancora un ulteriore boost (es. nostrano a 20200, S&P a 2800) che poi lasci spazio agli orsi in maniera anche importante. Nello specifico, dalla lettura attuale di grafici e indicazioni quantitative in suo possesso, le chiedo di aiutarmi a capire i seguenti punti in chiave strategica e non tattica:

1. Indice FTSE MIB: possibile sollecitazione della media a 200 gg e successivamente possibile ritorno degli orsi da marzo: ritiene possibile un retest/sfondamento dei minimi di dicembre fino a toccare quelli visti nel 2016-2015?

2. Indici americani: qualcuno parla di distribuzione in atto con possibili formazioni di figure tecniche quali testa e spalle ribassista o diamante. So che lei non ama tale approccio ma vorrei sapere la sua idea circa un retest/sfondamento dei minimi di dicembre. Un ritorno ai minimi del 2016 le sembra fuori da ogni schema?

3. Dax: al pullback del testa e spalle ribassista formalizzato a dicembre e al quale stiamo assistendo ora, potrebbe seguire una discesa che porti a rivedere i minimi del 2016? Lei che livelli di floor ha in mente?

4. Infine volevo capire se vede ancora in questo 2019 la possibilità di un ingresso strategico sui mercati azionari davvero interessante (domanda già posta da un lettore a dicembre ma volevo un aggiornamento). Leggi la risposta...
Cosa ne pensa del rapporto proposto dal grafico allegato? Leggi la risposta...