Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Come capiterà sicuramente a tanti altri suoi lettori, ricevo dai miei clienti domande circa il "rientro" sull'azionario e, sempre più frequentemente, sull'obbligazionario.
Ho letto quanto ha scritto, ma vorrei cercare di riassumere per vedere se ho capito bene e per porle alcune domande.

-I tassi (Usa) saliranno ancora per vari mesi, probabilmente fino a tutta la prima metà del 2023.

-Gli indici Azionari (sempre Usa) potrebbero rifiatare e salire fino alla prossima primavera a partire da questo fine mese, per poi forse riprendere e trovare un vero pavimento da cui ripartire definitivamente.

-Tra qualche mese, dall'inizio del 2023 (?) Gli indici obbligazionari potrebbero cominciare a recuperare.

Ed ora le domande:

Siccome è probabile che negli anni prossimi rimanga una inflazione (4%?), maggiore di quella che ha contraddistinto gli anni passati, quanto, realisticamente, potranno recuperare gli indici obbligazionari di quanto hanno perso?

Perché, prendendo spunto dal 1969, ha parlato di un secondo successivo periodo di ulteriore rialzo dei tassi? L'inflazione del prossimo decennio potrebbe essere così tanto alta?

Infine un riferimento "all'italico" Btp (2033 5%), quanto ancora potrà scendere secondo lei?

Grazie per il suo sostegno al nostro lavoro! Leggi la risposta...
Nel RG di stamani, dopo un ragionamento più che condivisibile, scrive che i tassi americani sul mercato saliranno ancora per alcuni mesi prima di invertire la rotta o stabilizzarsi.
Poiché in europa siamo in ritardo applicando il ragionamento dovremmo attendere almeno l'estate se non la fine del 2023 per vedere il max dei tassi. In europa però c'é la sensazione di una recessione imminente forse anche più incisiva di quella che ci si può attendere in USA.
Fatta questa lunga premessa, per i tassi a 2 anni in europa, ovvero quelli più sensibili all'inflazione e al ciclo economico, ritiene che il massimo sia a breve o prevede tempi più lunghi? Leggi la risposta...
Qualche mese fa ho letto su RG indicazioni sul Messico, valuta sul picco su USD e inoltre prospettive di sviluppo e investimenti nel paese per il prossimo decennio. Rimane valida la prospettiva ed eventualmente quando iniziare il posizionamento? Leggi la risposta...
Recentemente ha effettuato delle valutazioni sulle obbligazioni dei paesi emergenti in valuta locale.
Potrebbe analizzare i bond emergenti in valuta forte (dollari USA) a cambio coperto? Leggi la risposta...
“È altrettanto vero che l’estensione del recupero tende ad essere condizionata dalla presenza di una recessione e/o di un bear market: ipotesi almeno quest’ultima realistica e già formalizzata, fino a diversa evidenza fornita dai prezzi. In questo caso le prospettive diventano molto meno rosee, dati alla mano”

Questa la frase riportata nel RG odierno 20/10.

Potrebbe quantificare meglio questi valori? Mi sembra di ricordare che il rialzo medio fosse del 14%, ma immagino medio tra annate in bull market( quindi resoconto migliore) e annate in bear market( come ora). Quindi quale e’ il risultato medio nelle situazioni di bear market? Andiamo quindi a riposizionare i portafogli per questi 5 mesi o il rischio non vale la candela? Leggi la risposta...
Le faccio una domanda sciocca... il long stop mensile su natural gas; la posizione si chiuede il 1 novembre se il 31 ottobre il natural gas ha chiuso sotto 5.60 usd?

Glielo chiedo perché da 7 usd di inzio mese è gia stata accumulata un perdita del -21% in 13 giorni di borsa e ne mancano ancora 8 alla fine del mese.
Mi interrogavo, se non ho capito male, sull'utilità di uno stop loss con perdite potenziale di tale portata. Leggi la risposta...
Potresti darci un update sul Silver? Leggo pareri contrastanti sulle possibilità di un upside dalla base raggiunta che, se non ricordo male, cozzerebbe sia con la stagionalità sia, visto l'impiego industriale, con la 'prossima' recessione.... Leggi la risposta...
Quali le prospettive per il palladio per i mesi a venire? Leggi la risposta...
Con riferimento alla wave theory di elliott (di cui poco conosco, lo ammetto), ho visto un grafico commentato sullo S&P 500
in cui si afferma che siamo alla vigilia di un'onda 3 ribassista di notevole profondità.
Poiché se non ricordo male, lei aveva manifestato un approccio critico a questa teoria, potrebbe fornirmi la sua valutazione
in merito a questa specifica previsione, senza ovviamente chiedere un "trattato". Leggi la risposta...
Vorrei un Suo commento su il seguente articolo, mi sembra un tantino azzardato il confronto che viene fatto con il 2000
Lei cosa ne pensa? Leggi la risposta...