Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Alla luce delle nuove decisioni della BCE sul quantitative easing e del conseguente movimento dello spread BTP/BUND in area 170/175, quale è la sua idea sul futuro andamento dello spread e sull'andamento del rendimento del BTP decennale.
Le chiedo , inoltre, un'analisi sul titolo Veolia, se ritiene oportuno aprire una posizione long ed eventualmente con quale livelli da monitorare. Leggi la risposta...
Buongiorno Dottore,sono un po' confuso su che fare di oro e auriferi,nel rapporto Asset allocation di giugno, il 40% della componente azionaria è rappresentata da gli auriferi,però oggi in risposta ad un lettore indica target a 1550/60 sull'oro, se così fosse gli auriferi seguirebbero,quindi che fare?Inoltre ho risposto all'ultima chiamata di ingresso, Rg dell'11 maggio: long portafoglio covid/short S&p500,per ora sta andando molto male data la sottoperformance del portafoglio vs l'indice,quindi anche qui che fare,smontare tutto,tenere solo alcuni titoli,via lo short sul l'indice? Altra trade al momento più profittevole risale al RG del 24 aprile:long selezione titoli Retail/short indice,seguire fino a quando? Leggi la risposta...
forse la mia personale incredulità quotidiana mi impedisce di comprendere appieno ciò che sta avvenendo. Mi permetto però di far presente alcune perplessità che sempre di più non mi consentono di vivere in maniera rilassata questa simpatica e incomprensibile euforia.

Il mondo che uscirà da questa esperienza sarà piuttosto diverso da quello da cui proviene. Così come credo che vadano interpretati in diversa maniera anche gli indicatori statistici che fin'ora abbiamo utilizzato per descriverlo e per leggerlo.
Lei ad esempio faceva riferimento nell' RG di oggi all'indicatore del settore dei trasporti americano che baldanzosamente indicherebbe un ciclo economico in essere più che attivo. In altri tempi questo indicatore avrebbe sicuramente interessato vari comparti dell'economia ma ora credo che finisca per darci un'idea della vitalità, solo o principalmente, degli scambi commerciali avvenuti tramite strumenti remoti come Amazon. Questo anche se poi i negozi chiudono e la gente rimane disoccupata. Sempre per fare un esempio, un altro tema del giorno è lo smart working. Questo avrà nei prossimi mesi e credo anche nei prossimi anni, un effetto enorme e positivo sui bilanci delle aziende che lo utilizzeranno ma anche un altro, enormemente negativo, sull'indotto, che andrà dall'immobiliare uso ufficio, alle pulizie, alle ricariche per macchinette distributrici, alla ristorazione, agli alberghi, alle auto in affitto, ai treni, agli aerei e via discorrendo, e che riguarderà l'intera popolazione attiva mondiale perlomeno dei paesi occidentali e di quelli più avanzati tra i paesi economicamente meno sviluppati. Con un effetto complessivo immane.

Credo che per la sostenibilità del nostro povero e paziente Pianeta tutto ciò dovesse essere comunque affrontato. Ma temo ciò che ci aspetta non potrà essere, per lo meno in questi primi anni di rocambolesca trasformazione, imparentato con una gioiosa ed universale crescita economica quanto più con una crescita a "macchia di leopardo", (e con un sacco di gente nei guai...).

Penso perciò che gli indicatori statistico/economici che fino adesso sono stati utilizzati in una certa maniera ora dovranno essere riadattati, perché il significato interpretativo che avrebbero dato in passato può benissimo non essere lo stesso che ci darebbero nel presente.

Cosa ne pensa? Leggi la risposta...
In queste due ultime settimane stiamo assistendo ad una progressione spettacolare sul dax, potrebbe darmi una view sul piano puramente tecnico? le rivolgo la stessa domanda per il cambio euro/dollaro. Leggi la risposta...
Volendo entrare sul mercato europeo la scelta dovrebbe prediligere il growth, il value o salomonicamente il blend?
Inoltre potresti darmi delle indicazioni sul titolo American Airlines? Leggi la risposta...
Oggi l'oro sta stornando circa il 2% in dollari e il 3% in euro. È un'occasione per acquistare o accumulare o è meglio aspettare?
Anche l'etf AUCO sta stornando il 5% con un prezzo a 29. È un'opportunità o può scendere a 28 dove passa la media mobile a 100 giorni?
A proposito, la divergenza tra oro e yen sta rientrando con questi storni? Leggi la risposta...
Cosa sta succedendo sull'oro? Abbiamo sfondato al ribasso la Soglia dei 1700 dollari. Quale entry point guardare con interesse ora?
Leggi la risposta...
Le chiedo un'analisi delle prospettive delle seguenti azioni: Siemens, Interpump, Swiss Re, Zurich.
Leggi la risposta...
Ho letto ieri la risposta ad un lettore e le faccio i miei più sinceri auguri per una pronta guarigione dal suo infortunio.
Devo dire la verità che anch'io mi ero accorto che ci fosse qualcosa che non andava... sinceramente ho però pensato ad un problema con il correttore.
Le rispondo a questa mail perché, anche se riesco a capirne il senso, ma fino ad un certo punto, vorrei che magari chiarisse il concetto un po' meglio, visto che mi sembra importante. Leggi la risposta...
Le chiedo quali target ritiene raggiungibili per il nostro indice e l'Eurostoxx50 e per i titoli Unicredit, Eni, Moncler e Brunello Cucinelli. Leggi la risposta...