Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

La presente per chiedere una vs valutazione sul titolo azionario Monte dei Paschi.
Nonostante la mia partecipazione a tutti gli aumenti di capitale , oggi sono in notevole perdita sul titolo che lo scorso anno dopo l’entrata parziale dello Stato era ritornata in borsa con buoni auspici salvo perdere progressivamente . Ad oggi è uno dei pochi titoli bancari ad avere un segno negativo ( rispetto ad intesa ed unicredit ). Il dossier di uscita dello stato pur essendo sul tavolo credo sia di difficile concretizzazione nell’ immediato, vista la forte perdita subita.
C’è una concreta possibilità di rivalutazione dello stesso? Leggi la risposta...
Grazie alle Sue analisi, alle banche centrali accomodanti, alla propensione al rischio e la visione di medio lungo termine dei miei clienti, la rivalutazione dei loro portafogli quest’anno è degna di nota.
Non le nascondo che il merito principale deriva dall’aver messo in pratica il Suo lavoro e le Sue analisi.

A questo punto si propone il solito quesito.
Restare in posizione e passare dentro una correzione che prima o poi si paleserà investiti, o passare alla cassa, farsi salassare dal fisco e posizionarsi in strumenti di breve termine fantasticando di essere talmente bravi di poter rientrare a prezzi più convenienti evitando tanti mal di pancia.

Tenga presente che non vorrei speculare modificando tutti i portafogli( pratica molto difficile da attuare per tempistica e numerosità delle teste coinvolte ) ma non vorrei nemmeno costringere me stesso e i clienti ad un patimento stile 2018.
Trasferire il concetto di un investimento pluridecennale ai clienti abituati a guardare nel breve termine è molto complicato.
Concludendo sono a domandarLe anticipando il Suo outlook sull’anno prossimo, mi consiglia un taglio dell’esposizione alle azioni adesso evitando una probabile correzione o posso rimanere in posizione rimandando le decisioni operative eventualmente dopo la pubblicazione del suo rapporto. Leggi la risposta...
Giovedì sera ho seguito lo spread fino a 176, comperando in chiusura il BTP 1,35% apr 2030 IT000538330 (era sotto i 100, uno dei pochi con una cedola almeno dignitosa)
Volevo chiederle se mi conviene chiudere l'operazione sperando lunedì in un piccolo gain, o se mantenere il titolo in attesa di uno spread più basso. Leggi la risposta...
Ho acquistato in data odierna azioni Saipem in considerazione delle continue commesse dell’ azienda che, dopo diversi anni di sofferenza sembra aver trovato luce nel tunnel.
Che ne pensa , sulla scorta delle ultime indiscrezioni su un eventuale mega-accordo con Subsea 7 di puntare con forza sul titolo? Leggi la risposta...
Per iniziare grazie per il Suo lavoro.

Alcuni giorni fa ha inserito nel report giornliero una analisi sulla borsa svedese che non trovo.
Cortesemente mi rammenta il giorno del suo elaborato e se volesse eventualmente aggiornarlo ne sarei certamente contento. Leggi la risposta...
Potrebbe gentilmente aggiornare l'attuale livello dell'indice CAPE sulle principali borse mondiali (paesi emergenti e sviluppati)?
Su quali mercati sarebbe dunque puntare, in un'ottica di lungo periodo? Leggi la risposta...
C'é una relazione tra la base monetaria M2 e l'oro? Leggi la risposta...
Potrebbe illustrare la sua opinione sui titoli Coca Cola (KO US) e Arcelor Mittal (MT US)? Leggi la risposta...
Visto il superamento del 3.650 nell'Euro Stoxx, a suo giudizio è il momento di sovrappesare l'azionario europa in portafoglio?
E' sempre dell'idea di inserire il petrolio, dopo il 20, in portafoglio? Leggi la risposta...
In questi giuorni si parla molto della liquidità che le banche centrali stanno immettendo sui mercati e dai primi germogli di inflazione.
Questi due fattori potrebbero essere nemici oltre che del mercato obbligazionario anche di quello azionario?

Come si concilia tutto questo con borse in continua ascesa?
Non siamo in una fase di allarme rosso? Leggi la risposta...