Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Ho appena letto sul blog il dato della prod ind.le e soprattutto la Sua previsione per il Pil 2019 italiano (azzz!)
Ci può dire com’è giunto a tale valore ? Anche perché, se fosse confermato, non riesco proprio a capire come si possa passare in un solo anno ad un tonfo simile (e non oso immaginare cosa sarebbe successo senza l’accordo con l’UE…), visto che siamo in una condizione ben diversa a livello mondiale dai due precedenti "dip". Leggi la risposta...
Oggi scrive che l'indice italiano sta avviando un processo di aggiustamento. Mi pare però di capire che probabilmente ci sarà a breve un un nuovo assalto verso i 20000 per poi capitolare . Ho inteso bene ?. Se così fosse può dare le tempistiche approssimative di queste fasi ossia nuovo rialzo e definitiva discesa . Sempre se ho capito bene. Parlo del nostrano . Leggi la risposta...
Potrebbe fornire un grafico di lungo periodo dell’indice in oggetto (senza l’esclusione degli usa come fatto qualche giorno fa) e un suo commento tecnico.
Potrebbe anche aggiornare il grafico della AD line sullo S&P ed eventualmente commentare anche quello? Leggi la risposta...
Il modello indicherebbe un ritorno del 3% annuo omnicomprensivo sino al 2028.
Ma ipotizzando di tornare indietro nel tempo nel 2001 il modello prevedeva a quell'epoca un ritorno annuo del -4%? Leggi la risposta...
In relazione al RG del 30/01 in cui parlava di obbiettivi al rialzo del future btp (centrati e complimenti) accennava l’ipotesi della formazione di un ipotetico A-B-C. Essendo terminata a suo dire la gamba B, dove porterebbe la Gamba C, a quali target? Leggi la risposta...
Sono molto colpito dal comportamento della nostra borsa, passata da un minimo intraday del 27 dicembre 2018 di 17900 punti (chiusura di giornata intorno ai 18050) alla giornata del 6 febbraio 2019 con un massimo (per ora) di 20.000
circa un 12% di salita senza mai prendersi una pausa di qualche punto percentuale (almeno 2-3%)
non mi pare di vedere dati brillanti nella nostra economia che giustifichino un rialzo simile, con lo spread che sta lentamente risalendo, crisi politica probabilmente più vicina, ma soprattutto ora che è stata certificata la recessione, mi aspettavo una sotto performance rispetto al resto d’Europa.
Ora mi chiedo, dal suo punto di vista è possibile che oltrepassi la MM200 passante ora intorno a 20200 senza correggere…!?
Se dovesse salirci sopra fin dove potrebbe spingersi…!?
Invece se dovesse correggere fino a quale valore potrebbe andare senza intaccare questo stato di grazia di up trend…!?

Inoltre mi trovo nella scomoda posizione di aver alleggerito il mercato azionario a fine giugno 2018 (restando comunque investito in azionario intorno al 18-20%) la restante parte lasciata su fondi monetari.
Ora i miei clienti incominciano ad accusare nervosismo vista la situazione di mercati in costante crescita da oltre 1 mese, facendomi notare che se probabilmente non fossero usciti dal mercato allo stato attuale sarebbero sugli stessi livelli se non leggermente più alti.

Mi chiedono quando rientreranno e, francamente non me la sento di entrare su questi livelli, soprattutto ben sapendo che i mercati non hanno ancora rifiatato.
La domanda che mi pongono è che senso ha tergiversare, rischiando di perdere ancora un 4-5% di rialzo, e trovarsi poi con una correzione di ugual valore…!?

Sinceramente non so che rispondere, visto che chiedono di rientrare da circa 2 settimane ed abbiamo visto che alla fine avrebbero avuto ragione. Leggi la risposta...
Da quello che leggo nel RG di oggi 06/02 parla del mercato azionario americano.
Da quello che ricordo suggeriva di attendere un ingresso più agevole, magari verso la terza settimana di Febbraio.
Allo stato attuale, tale disposizione è da ritenersi accantonata a favore, ora, di un ingresso? O consiglierebbe di aspettare ancora?
Con quanta parte di portafoglio eventualmente approcciarsi e fino a che periodo rimanere investiti?
Dalle proiezione che ha lei ritiene che il mercato le stai ricalcando o sta andando per conto suo? Leggi la risposta...
Quale è la sua opinione sul titolo in oggetto? Leggi la risposta...
Pensando al medio termine 2-4 anni avrebbe senso incominciare ad accumulare sul segmento dell’immobiliare indiretto globale?
Intendo dire azioni del settore immobilare o reit.
È possibile mettere a confronto inflazione e l’andamento del settore. Leggi la risposta...
Vorrei tornare sui Corporate bond investment grade da lei consigliati.
È meglio preferire corporate US o anche EURO corporate in euro in modo da non avere problemi col cambio? Leggi la risposta...