Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Un aspetto eclatante di questo bull market è l'elevata dose di scetticismo che lo circonda. La liquidità sui conti correnti degli investitori è copiosa ma non sarebbe il caso di leggere questo dato sulla base della scarsa inflazione e degli scarsi rendimenti obbligazionari (e se per questo anche azionari in prospettiva)? Riuscirebbe a "normalizzare" il dato per capire quanto scetticismo c'è in effetti rispetto al toro e quanto invece c'è indifferenza perché tanto l'inflazione non morde? Leggi la risposta...
Potrebbe gentilmente illustrare la sua opinione sull'evoluzione del cross EUR/NOK indicando eventuali punti di ingresso? Leggi la risposta...
La prudenza che traspare dal quanto scritto sul RG odierno, è più un dettame strategico "fin da subito" oppure rimane valida una positività sull'azionario almeno fino a gennaio, tale per cui non ci sarebbe un'urgenza di liquidare "da subito" la componente azionaria "in eccesso"? Possiamo confidare ancora in una tenuta degli indici e magari in un recupero e nuovi massimi da qui alla fine dell'anno oppure i ripetuti HO pensa che già dai prossimi giorni/settimane possano manifestare i loro effetti nefasti? In fondo, come dice Lei, quando tutti reclamano un "consolidamento" per rientrare a sconto e poi quando questo arriva viene interpretato come "la fine della festa" (mi pare anche da Lei, stavolta...) sia un copione spesse volte capitato, anche quest'anno, non trova? Leggi la risposta...
La media che sorregge il movimento a rialzo del nostro indice a cui fa riferimento a quanti periodi è? Può cortesemente dire sotto quale livello il nostro indice prende una brutta piega? E in quel caso a quale obiettivo ambire?

Nel caso in cui dovessimo abbattere la media che ha sorretto il movimento dallo scorso autunno dovremo abbandonare definitivamente il raggiungimento dei 24.000 punti o se l'Eurostoxx50 riprenderà la strada al rialzo per i 4000 punti anche il nostro indice si potrebbe accodare?

Relativamente all'Eurostoxx50 ed al Dax ritiene ancora possibili i target di 4000 e 14000 punti?
Se sì, quale livello non devono rompere per mantenere intatta tale possibilità?

Vorrei inoltre un parere e se possibile dei target per il titolo Alibaba. Leggi la risposta...
A sensazione sembra si stia modificando il suo linguaggio. Fino ad una decina di giorni fa era molto sfidante verso i profeti di sventura (orsi) oggi invece ho un impressione contraria: teniamo alte le antenne! Sbaglio?! Come si coniuga un impostazione bullish sia su sp500 che sul tres10 a 50 giorni? Leggi la risposta...
Le chiedo cortesemente un'analisi sulle prospettive sia a breve sia a medio termine delle azioni Vodafone e Volkswagen Priv. Leggi la risposta...
Le chiedo se sulla base di quanto indicato oggi nel RG l'obiettivo di area 59 circa sia da abbandonare. A dire la verità vedendo il grafico proposto verrebbe la tentazione di uno short... Leggi la risposta...
È possibile avere un'analisi ed opinione che metta a confronto gli utili delle corporation, il PIL americano e le recessioni negli Stati Uniti? Leggi la risposta...
Alla luce dei recenti movimenti registrati da mercati azionari e obbligazionari, potrebbe darci una indicazione su che percentuali allocare/mantenere sui diversi asset? Ed indicarci quali mercati/settori privilegiare nell'ambito della suddetta asset allocation? Leggi la risposta...
Ad un incontro con Carmignac sono rimasto colpito dal fatto che venisse sottolineato che negli ultimi sei mesi ci fosse stato un notevole rallentamento del commercio mondiale (Giappone, USA, Germania, Corea del Sud). Si manifesta una divergenza tra le previsioni di crescita ed il commercio mondiale in discesa > questo non sarebbe positivo per le azioni.
Potrei avere una suo approfondimento ed interpretazione? Leggi la risposta...