Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Come vede RCS, da comprare in questo momento? Leggi la risposta...
Che opinione ha sui titoli finanziari in oggetto alla luce del recente strappo rialzista dei listini Euro? Inoltre ho letto nel suo rapporto giornaliero che cita Bank of America come molto promettente, potrebbe approfondire l'analisi del titolo? Leggi la risposta...
Ho fatto una ricerca sul blog sull'indice in oggetto e l'ultima risale a febbraio scorso. Potrebbe fornire un aggiornamento sulle prospettive, con eventuali target? Leggi la risposta...
Raggiunto il primo target da lei indicato ho preferito liquidare (460), combinazione prima delle vicende societarie di cui ho saputo solo ieri.
A questi livelli (438) il titolo è interessante o meglio andare su altro considerando tutto ciò che vi sta dietro? Leggi la risposta...
Il recente allungo del petrolio si è fermato in prossimità della cruciale resistenza a 55 dollari e da li è tornato a scendere materializzando le perplessità da Lei espresse nelle ultime analisi. Volevo dunque chiederle se questo ribasso può valere un ingresso short, ora che oltretutto, sta anche per chiudersi la finestra stagionale positiva.

Potrebbe darmi un aggiornamento sul delta? In particolare la scadenza del 24 può essere un massimo? Leggi la risposta...
Il semestre d'oro si appresta a chiudere sull'AllShare con una performance >20%. Pur con la solita limitatezza degli scarsi dati a disposizione cosa possiamo dedurre per l'indice italiano per il semestre successivo? Qualche possibilità di ulteriore salita oppure il nostro indice è condannato in ogni caso dal "sell in May", magari anche a causa dello stacco dividendi del prossimo mese?
(tra l'altro la chiusura al rialzo di aprile avrebbe dovuto essere poco probabile dopo il mese di marzo ad oltre +4%, a titolo di curiosità si potrebbe andare a vedere cos'è successo in quell'unico caso di aprile al rialzo dopo marzo ad oltre +4%) Leggi la risposta...
1) Qualche giorno fa le chiesi se la mancata affermazione della Le Pen avrebbe spinto il nostro indice verso il target citato più volte, gliene do atto previsto da Lei addirittura otto mesi fa.
Considerando che dal mio punto di vista il suo target difficilmente verrà superato le chiedo ora quale potrebbe essere il target del ribasso e la tempistica, crede ancora che il prossimo minimo sarà inferiore al precedente di 15000? Approfitto anche per farLe i complimenti per l'affidabilità del lavoro svolto sull'andamento dei principali indici veramente notevole.

2) Se non ho capito male nelle settimane scorse ha messo in luce più volte il fatto che il nostro indice fosse in una onda 4 correttiva e che l'obiettivo massimo di questo movimento era poco sotto 21.000 punti.
Vi è la divergenza sull'oscillatore settimanale altri indicatori indicano che dovremmo essere vicini ad un massimo (corrind), il credito è in restrizione, e poi oggi leggo questa risposta che mi ha spiazzato:

"Sì, la ritrovata forza relativa del settore bancario in Europa (in special modo in Francia), rilancerebbe le sorti del listino italiano.
Perlomeno in termini relativi: il grafico mette a confronto la differenza fra le performance annuali di MIB ed Eurostoxx (linea rossa, scala di sinistra) e la forza relativa del settore bancario continentale (Eurostoxx Banks / Eurostoxx50; linea blue, scala di destra). Si noti peraltro come quest'ultimo dato anticipi di diverse settimane - la scala è settimanale - il primo dato. Il che porterebbe ad aspettarsi una vitalità RELATIVA del nostro mercato per le settimane a venire, a prescindere dall'eventualità di una rottura conclamata su Eurostoxx e soprattutto MSCI Euro."

... e mi sorgono dei dubbi!!

Se andremo a rompere i 21000 punti in chiusura le eventuali posizioni ribassiste andrebbero immediatamente chiuse?

... certo che con un comparto bancario così forte, i PIR che raccolgono liquidità, inizio a nutrire dei forti dubbi sulla versione ribassista.
Il contesto di certo non autorizza ad un grande entusiasmo non vorrei che però i flussi abbiano il sopravvento.

Spero che anche questa volta abbia ragione. Leggi la risposta...
Potrebbe gentilmente darmi la sua idea riguardo all'acquisto del titolo in oggetto? Leggi la risposta...
Potrebbe indicarmi le 12 società del lusso in Europa contemplate nel LEI12? Leggi la risposta...
A questo punto direi che dovremmo essere nella V onda della 4. Quale livello non dobbiamo superare per invalidare tutto il conteggio in atto? Cosa più importante, ritiene sempre valida l'ipotesi della prossima ripartenza del ribasso onda 5, nonostante la rottura della resistenza dell' Msci Euro e della stagionalità dello S&P500?
Crede sempre che Unicredit debba tornare indietro o il quadro con la seduta di oggi si è girato in positivo? In questo caso che obiettivo può raggiungere? Leggi la risposta...