Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Come vede la Russia per il 2012? Il prezzo attuale dell'indice è conveniente? In caso di un conflitto Usa-Iran le borse mondiali che reazione potrebbero avere secondo la sua esperienza? la Russia ne beneficerebbe in quanto produttore di petrolio? Leggi la risposta...
Avrei costruito un mini fondo con queste 4 commodities, su un paio (caffè-grano) sono sopra e sulle altre 2 sotto, in totale sotto dell'1,5%. Tenuto conto delle prospettive delle singole commodities cosa sarebbe opportuno fare per i prossimi mesi? Leggi la risposta...
Una domanda da neofita: quali sono le regole per disegnare un canale discendente o ascendente? Leggi la risposta...
Le chiedo, ammesso che il mercato con oggi abbia ripreso a comportarsi secondo le aspettative tipiche del fine anno/inizio anno nuovo (mi riferisco al RG di oggi), se ci potrebbe fornire una ipotesi di obiettivo per il titolo Unicredit per metà/fine gennaio.

Le chiedo inoltre con che cadenza fornisce il dato del "momentum" nel rapporto Radib, oggi era con cadenza giornaliera ma gli altri giorni è sicuramente inferiore.
Infine le chiedo il grado di affidabilità in termini di inversione di tendenza (positiva/negativa) del momentum su base giornaliera e su base più breve (quella standard del Radib). Spero di essere stato chiaro. Leggi la risposta...
Non ho compreso in pieno la decisione di alzare il tasso di sconto ungherese dal 6,5% al 7%, un po' controcorrente di questi tempi. Osservando un grafico dell'inflazione che ho estratto dal web, emerge che è poco al si sopra dei minimi degli ultimi 11 anni almeno, si potrebbe trovare un'altra motivazione di questa azione (errata)? Leggi la risposta...
Sto notando, mese dopo mese, che la produzione industriale in Europa diminuisce sempre di più, un fenomeno che è molto più accentuato in Italia. Ma se la Cina e i Brics in generale, un giorno dovessero raggiungere un livello produttivo soddisfacente tale da non dover più importare dall'UE, cosa potrebbe accadere? Lo ritiene uno scenario realistico per il lungo periodo? Leggi la risposta...
Pensa che acquistare un BTP italiano, per esempio IT0004759673 abbia un rapporto rischio rendimento ragionevole. Il mio pensiero è che se l'Europa decidesse per una soluzione all'americana, sostanzialmente stampare moneta, il prezzo potrebbe arrivare a 100 in brevissimo tempo. Potrebbe commentare il momento di CPR e STS. Leggi la risposta...
Appena una settimana con il Greed Index sotto 40 si diceva che il mercato avrebbe conosciuto un rialzo fino al punto in cui lo stesso indicatore di sentiment non avesse conosciuto un estremo superiore a 100. Ad avvalorare la tesi l'analisi stagionale.
Io aggiungerei anche la particolare configurazione grafica assunta di mercati USA (Dow Jones e S&P500) dai min di Settembre 2011, assai simile al periodo che va dal min di Novembre 2010 ad Aprile 2011.
Mancherebbe un ultima up leg.
Stamattina (19/12) propone un modello sull'S&P500 che va in direzione diametralmente opposta.
So che il momento non è facile, ma come ci si può districare tra questi modelli ed indicatori ed analisi ciclica quando contrastano così fortemente tra loro? Leggi la risposta...
Sono titolare di fondi azionari che investono in Europa area euro e di fondi azionari italiani, con distribuzioni dividendi. Non volendo consolidare le perdite subite, li trasferibbe in fondi azionari che investono prevalentemente in America area Usa. Leggi la risposta...
La mail che le sto inviando, presuppone da parte sua una risposta scontata, considerando che ogni giorno leggo il suo rapporto giornaliero. Ma tant'è, un grosso cliente, " innamorato" di Unicredit, è stato dal sottoscritto consigliato ad un arbitraggio con Intesa Sanpaolo, in considerazione del prossimo aumento di capitale, della banca guidata da Ghizzoni. Pur considerando la natura di cassettista del cliente, l'ho consigliato ai prezzi attuali della ns. banche (il danno se l'è procurato con le proprie mani) ad un mantenimento dell'investimento nel settore, ma nel contempo di non apportare nuove risorse. Mi invita calorosamente a richiedere un suo ulteriore parere, che cortesemente attendo. Leggi la risposta...