Questa sezione contiene tutte le risposte alle domande pervenute quotidianamente in redazione da parte degli abbonati, su temi discussi nel Rapporto Giornaliero, o su temi che non trovano adeguata copertura nella reportistica.

Le risposte sono ampiamente dettagliate e documentate, e rappresentano un vitale completamento della copertura analitica attuata con il Rapporto Giornaliero. Attenzione: l'accesso alle risposte è riservato ai soli utenti abbonati al Rapporto Giornaliero.

Vedo dopo questa settimana l'abbattimento di importanti livelli "strategici".

1. SP500, DJ, Dax Eurostoxx per citare gli indici più forti hanno porso il loro LSS

2. Siamo entrati nel mese che se non ricordo male intercetta di solito un minimo da cui parte poi il cd rally estivo.

3. La correlazione euro/dollaro sembra saltata negli ultimi giorni con l'euro in crescita e le borse giù (evidentemente l'effetto degli HF si fa sentire ancora alla ricerca di un quel max da dove girarsi. Piuttosto potrebbe essere un 78,6 % dal minimo di 1,39 circa?

4. Vista la disponibilità di ulteriori aiuti alla Grecia per luglio potremmo individuare in vista dei giorni stabiliti per gli scioperi in grecia tra il 9 - 15 giugno un punto di minimo?

5. La mappa del mercato in effetti mostrava delle "contraddizioni" ultimamente. La chiusura di questa settimana fa propendere l'ago verso un minimo importante a giugno? dove potremmo individuarlo?

6. Titoli: analisi per Unicredit (la rottura della base a 1,50 è probabile?)

7. Tenaris sembra stia avvenendo una sorta di accumulo silenzioso quali target si potrebbero stimare alla rottura di quale livello?

8. Eni nella peggiore delle ipotesi in caso di rottura dei 16 euro quale target potremmo aspettarci? Leggi la risposta...
Con le chiusure di oggi si chiude anche una settimana in cui diversi tra i principali indici mondiali hanno chiuso sotto i rispettivi LSS facendo venire meno quel segnale che durava dal 10 di settembre. Parlo di Dow Jones, Dax30, S&P500, Stoxx600 e forse Nasdaq Composite. Non crede che queste simultanee violazioni avranno delle conseguenze negative significative per i principali listini nei prossimi mesi? Le dico questo perché ho l'impressione che negli ultimi tempi la statistica abbia prevaricato le semplici analisi grafiche, mentre i mercati hanno a mio parere già imboccato la strada della distribuzione. Se, come scrive Lei nel RG del 3 maggio, la fascia compresa fra 1337 e 1382 punti di S&P500 è punto di arrivo di ben 5 distinte proiezioni e siamo comunque in un bull market ciclico, perché non pensare di ridurre strategicamente l'esposizione in vista di una seconda parte di anno che sarà quantomeno più volatile? Leggi la risposta...
Archiviata anche la (omissis) settimana del ciclo sul Dow Jones con un minimo, ancora non si scorge un segnale di esaurimento dell'attuale movimento ribassista in essere da Maggio.
L'Yearly Outlook, puntuale nell'aver individuato i movimenti sino a questo punto, riporta come potenziale punto temporale di approdo di questa tendenza la fine della prima metà di Giugno.
Dobbiamo rivolgere la nostra attenzione a quella settimana?
E in termini di prezzo area 1275 di S&P500 può rappresentare un valido approdo? Leggi la risposta...
Sono rimasto impressionato dal crollo di Monte dei Paschi.
Mi può fornire un parere tecnico? Leggi la risposta...
Sto valutando il fut dax che oggi ha toccato 7070, lei come vede a breve (fine della prossima settimana) questo indice al rialzo da questi livelli o meglio guardare? Leggi la risposta...
Che idea avete sul bund in ottica di breve e di medio termine?

Sempre in merito al bund come funziona il ciclo a (omissis) settimane?

Ci sono altri cicli rilevanti sul bund? Leggi la risposta...
Le scrivo per avere qualche indicazione sul titolo in oggetto. Leggi la risposta...
Le volevo fare questa domanda relativamente alla valutazione di LSG o LSS che sia collegati alla "distorsione" degli stacchi dividendi.
Per esempio Generali risulta sotto SSG, tuttavia se consideriamo il dividendo l'indicazione sarebbe contraria. Ora perché non fare semplicemente una somma matematica di prezzo+dividendo al fine di stabilire il dato? Oppure immaginando che i dati SSG siano ricavati da vari fattori ( prezzo, volatilità e altro ) e non dal solo prezzo aggiungere a quest'ultimo una percentuale del dividendo, per esempio il 50% dello stesso.
Ora lei non lo fa e immagino che ci sia una ragione....
La domanda la faccio perchè il dubbio che mi sorge è che così facendo può risultare troppo penalizzante non considerare del tutto il dividendo. Leggi la risposta...
In questa fase di consolidamento lei suggerisce due comportamenti: nervi saldi oppure riduzione del rischio.

Quale sarà l'atteggiamento degli investitori, da dove si potrà trarre beneficio in questa fase? Volatilità, High Yield Bonds, obbligazioni dei mercati emergenti, valute asiatiche, dove? Leggi la risposta...
Nelle ultime settimane abbiamo visto un discreto recupero delle quotazioni delle materie prime rispetto ai minimi raggiunti con la correzione di inzio mese.
Ci si deve aspettare una nuova gamba di ribasso considerato che l'indice CBR è a ridosso della resistenza dei 350 punti ed il mese entrante non è particolarmente favorevole ai mercati in genere.
In particolare il Gas Naturale conviene prendere beneficio con le quotazioni raggiunte in questi giorni ed aspettare che le quotazioni ripieghino e sperando, poi nella favorevole stagionalità (non è ancora iniziata stagione degli uragani), anche per l'oro considerato che i prossimi mesi hanno una stagionalità non molto favorevole a questa materia prima sarebbe opportuno vendere ed aspettare il ripiegamento delle quotazioni.
Per quanto riguarda l'argento fin dove potrà spingersi questa nuova gamba di rialzo?
Un'ultima domanda le annunciate quotazioni di società Facebook - Tweeter ecc. previste per i prossimi mesi potranno risvegliare un nuovo interesse per il listino tecnologico americano? Leggi la risposta...