In questi giorni ho letto che il debito pubblico italiano più di tanto non dovrebbe preoccupare perché è pari a 1900 miliardi di euro a cui aggiungere il debito privato pari a 840 miliardi di euro, ma può contare su attivi per oltre 8.000 miliardi di euro composti per circa il 50% da asset immobiliari e oltre 3.700 miliardi di asset finanziari.
La domanda è: ma questi calcoli sulla Grecia sono mai stati fatti, presi in considerazione? Se sono stati fatti quanto grosse sono le differenze con l'Italia? E poi, se facciamo i calcoli in questa maniera penso che un po' tutti i paesi scoppiano di salute, vero?

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione