Oggi lei ha riportato un dato che però non capisco se leggerlo in chiave positiva o negativa in prospettiva di un rialzo. Lei riporta: "Un dato che fino ad ora è mancato: gli scambi sugli ETF bearish sono fiacchi, e non hanno raggiunto i livelli relativi superiori toccati in occasione dei precedenti minimi primari di mercato."

Ecco questo dato io lo vedo in due modi completamente diversi l'uno rispetto l'altro. In chiave negativa potrei pensare che gli scambi essendo bassi rispetto le volte precedenti possono solo alzarsi di conseguenza il minimo si deve ancora fare e sarà molto più basso dell'attuale. In chiave positiva significherebbe che nessuno più vende perché sono finiti i venditori e che quindi siamo alla fine del ribasso. Lei come lo interpreta?

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione