Ieri ho partecipato ad un incontro di alcuni gestori, e mi ha colpito uno di questi perchè nella sua presentazione ha evidenziato che siamo ad un punto di svolta di questo "rolling" bear market 2018 ormai quasi tutto completo.

E pone queste basi per il 2019:

- sono positivi sui mercati emergenti sia azionario che obbligazionario,
- negativi su dollaro
-il ciclo economico non è ancora al capolinea ed i massimi azionari devono ancora arrivare.

Che ne pensa di questa visione? cosa condivide e cosa no?
Pensa che nel 2019 ci saranno opportunità di ingresso nel mercato azionario?

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione