I numeri all'interno dell'SP500 consigliano prudenza, ed il destino del rating italiano sembra scontato (a fine mese, se non ricordo male). Ma in questo contesto come si fa ad essere (molto) confidenti nel rimbalzo a partire dalla data su cui stiamo lavorando?

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione