Riguardo la domanda data ieri a un quesito sull'oro, mi domando se il saldo dei commercial posso fuorviare dal momento che in un contesto di tensioni finanziarie i compratori potrebbero essere soggetti che mirano ad ottenere copertura finanziaria e non soggetti che tradano l'oro per scopi industriali o comunque come fattore di produzione (ovvero i commercials, giusto?). Non mi spiego, soprattutto perché non dovrebbe salire ancora una volta che i commercial avranno finito di vendere se l'ipotetico altro compratore "finanziario" continua a comprare e scorgo una sorta di divergenza con l'oro laterale prima della rottura e il saldo che continua la discesa. A scopo didattico per me, mi piacerebbe avere le sue considerazioni.

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione