Lei in questo caso lo dà per scontato il QE in Europa? E nel caso lo fosse pensa che comunque sarà accompagnato da un perdita dei listini europei?
Ha sempre sostenuto di una correlazione inversa tra QE e listino azionario ossia un aumento di offerta di moneta in Europa di solito accompagna una discesa dei listini.
Sempre dello stesso parere?

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione