Non le nascondo di avere avuto un sussulto sulla mia comoda seggiola quando ho letto di un massimo superiore a quello di settembre per il dow jones, seppur a tempo debito, il tutto supportato da un modello previsionale pubblicato a sito ( il che farebbe supporre che comunque il tempo debito cade nel 2019 ).
Considerati i dati micro e macro che vengono pubblicati, i vari SSM su indici e azioni a me pare che parlare di record sull'indice in questione sia prematuro da parte sua, seppur ricordo che questo è un anno fifty-fifty. Troverei più appropriato parlare di "trappola per tori ", "rally correttivo", tutto questo come sintesi del suo pensiero ( da me filtrato e quindi magari anche male interpretato )
Allora le chiedo: davanti ad una tazza di caffé al bar cosa mi consiglierebbe di fare se avessi dell'azionario nel mio portafoglio ?
Mi complimento per l'outlook annuale che come sempre è esaustivo ed interessante.

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione