Spero di essere sintetico, ma ho bisogno di fare un breve riepilogo dell'anno che mi serve come premessa a 3 domande che vorrei porle:
- nell'outlook di gennaio dava il massimo sul Mib tra i 18.000 e i 19.000, nonostante l'estrema sua cautela in settembre, il target è stato centrato;
- a metà anno ha spostato in avanti i target temporali dei vari massimi di periodo;
- oggi nelle risposte agli abbonati parla di rovesciamento di lungo periodo delle borse euro periferiche sia come possibili target, che come forza relativa rispetto alle maggiori;

alla luce di questa sintesi le chiedo:
1) la Spagna non ha disegnato un testa e spalle rialzista con target 11.000 punti? Il Mib non ha fatto un box rettangolare (ora rotto) 15000/17700 circa, che porta il target a 20.400 circa? ( anche perché col target bel RG di oggi di Unicredit a 6€...)
2) è sempre valida la più volte citata indicazione del Mib a (omissis) punti tra il 2014 e il 2016?
3) ho molta liquidità di clienti in arrivo, e indipendentemente dal profilo di rischio, a nessuno piace subire perdite. In linea generale, la fase positiva prevista per gli ultimi 2 mesi dell'anno, avrà una coda anche ad inizio 2014? O è più opportuno essere molto prudenti da subito?

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione