In un intervento di un lettore di qualche settimana fa (14 aprile) sui mercati emergenti, oltre ad aver evidenziato una perdita di forza dei paesi emergenti medesimi, aveva concluso le Sue osservazioni parlando di un consolidamento del tutto fisiologico dell'EM Index in dollari con riferimento alla doppia trendline che connetteva i massimi degli anni passati (argine che ora agirebbe come supporto).

Ci potrebbe aggiornare sul possibile andamento futuro dell'EM index, anche considerando sia l'attuale perdurare di questa debolezza, sia il possibile consolidamento che dovrebbe avvenire sugli indici americani?

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione