Dopo aver letto il Sole 24 ore in data 30/09/17 resto un po' perplesso su cosa fare.
Da una parte abbiamo la valuta dollaro che ha penalizzato l'investimento extra-UE, materie prime non parliamone, le obbligazioni se va bene hanno un rendimento a ZERO se non negativo, rimango dubbioso e perplesso su cosa fare da qui a fine anno ai clienti per strappare un risultato lusinghiero.
Molti clienti restano scettici nell'entrare ora sul mercato azionario qualsivoglia, e sinceramente qualche dubbio incomincio a nutrirlo anch'io.
Non vorrei trovarmi a comprare sul "picco massimo" per poi subire una batosta anche del 10-20%
Difficilmente i clienti sarebbero in grado di reggere una simile debacle, visto che spesso ricordano ancora con estremo dolore il 2008.
Cosa consiglia..?!
Abbiamo ancora margini di crescita dei mercati accettabili...?!

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione