Se non ricordo male il mercato avrebbe dovuto flettere già da qualche giorno, in base alla mappa previsionale, esattamente come il petrolio che dopo lungo tempo trova la forza di salire in concomitanza con il rafforzamento del biglietto verde.
Non sarebbe possibile dal suo punto di vista un andamento laterale fra i 17.000 e i 18400 da ora sin dopo l'estate senza andare a fare nuovi minimi per forza...??!!
Se guardo il grafico da inizio anno, i picchi minimi si sono collocati sempre via via più in alto.
Il minimo attuale è più in alto rispetto quello di aprile che a sua volta è più alto rispetto quello di febbraio.
Ritiene sempre probabile un minimo inferiore a quello di febbraio...!?
Ed il petrolio ...??!
Più basso rispetto ai valori attuali..?!

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione