Man mano che leggo il suo Outlook, mi vengono in mente sempre tanti quesiti.

1) tenendo per buono un disimpegno discreto dal mercato azionario tra Marzo e Aprile ha in mente un punto di arrivo per la borsa Americana, in particolare lo S&P 500?
2) A quel punto, converrà parcheggiare in liquidità, obbligazionario a breve o ci saranno porzioni del mercato obbligazionario da sfruttare diversi dalle due precedenti soluzioni.
3) Come Consulente Finanziario, per i miei clienti, dispongo di strumenti di Risparmio Gestito, non ETF e non AZIONI e quindi non ho la possibilità di effettuare operazioni di trading, ma operazioni a medio termine, cercando di cogliere periodi di disimpegno e altri di incremento (sia azionario ma anche obbligazionario), ragion per cui sono sempre qui ad incalzarla per cercare di capire, a volte anche molto in anticipo, cosa fare.
Per tale motivo le chiedo se ha già individuato, lameno per il primo semestre dei punti di svolta per entrambi i mercati e se ne puà già fare cenno.

Grazie delle risposte, e mi scuso se sono sempre qui a chiederle di guardare nella sua sfera di cristallo.

Abbonati o Accedi per consultare questa sezione