Gli investitori hanno goduto del raro privilegio di beneficiare di uno dei bull market più strepitosi - e prevedibili - della storia. Un rialzo basato su una ripresa economica sincronizzata su scala globale, favorita dall'azione coordinate delle banche centrali e dei governi di tutto il mondo.

Abbonati subito!

Il 2021 Yearly Outlook è riservato agli abbonati al Rapporto Giornaliero: la pubblicazione che da 25 anni guida consulenti finanziari, investitori evoluti, private banker e gestori di portafoglio nelle scelte di investimento.

 

«Sono ingrassato un chilo mangiando patatine e pop corn perché costretto dalla voglia di sapere il finale del suo Outlook! Complimenti per il lavoro.».

 

Cosa aspettarsi nei prossimi sei mesi da mercati azionari, tassi di interesse, commodity, corporate bond e valute? la riposta nelle 140 pagine di analisi dettagliate dell'Outlook di metà anno: dove sveliamo gli scenari più probabili, come sempre con un approccio rigorosamente oggettivo.

«Complimenti per la lucidità di analisi e chiarezza degli approfondimenti che ha esposto nell'Outlook appena pubblicato.».

 

La domanda che tutti gli investitori si pongono, è se la sorprendente inflazione di questi mesi sia destinata a durare; e, soprattutto, quali impatti sarà possibile prefigurare per i principali investimenti in portafoglio.

«Come di consueto grazie e complimenti per l'ultimo Outlook pubblicato, utilissimo e prezioso per noi.».

 

Una delle sezioni da sempre più attese dell'Outlook, è l'indicazione dei mercati azionari dalle migliori prospettive fondamentali: quelli da accumulare, magari con un PAC, con una prospettiva di lungo periodo (8-10 anni). Quest'anno non è stato facile, ma siamo riusciti a selezionare quattro piazze dal ritorno atteso fino all'8% medio composto annuo.

«I miei più vivi complimenti, non penso di aver mai letto un Outlook così completo come quello di quest'anno. Si è superato, e non era affatto facile.».

Il 2021 Yearly Outlook è riservato agli abbonati al Rapporto Giornaliero: la pubblicazione che da 25 anni guida consulenti finanziari, investitori evoluti, private banker e gestori di portafoglio nelle scelte di investimento.


«Il mio giudizio sull'Outlook non può che essere superlativo. E che qualità! con questa summa di dati statistici, modelli e riflessioni, le dinamiche dei prossimi mesi sembrano cosa già conosciuta».

 

Abbonati subito!