Tutti gli stati dell'Eurozona hanno migliorato negli anni l'efficienza produttiva: il costo del lavoro per unità di prodotto essendo sceso in Francia, in Olanda, nonché in Spagna e Portogallo. Be', tutti tranne uno: l'Italia. Continua...
Le minusvalenze sui titoli in portafoglio, prodotte dai ribassi dei BTP degli ultimi quattro mesi, riducono ulteriormente il capitale disponibile al netto dei NPL, e conducono gli istituti di credito domestici verso un credit crunch di cui nel 2019 vedremo i drammatici effetti sull'economia reale di tutti i giorni. Continua...
Il decennale di Stato italiano è di nuovo a ridosso della resistenza rappresentata dal rendimento al 3.20%. Continua...
Primi responsi dai mercati: sale al 3.07% il rendimento del BTP decennale, dopo la presentazione a grandi linee della manovra finanziaria per il 2019. Continua...
Ora ammettiamo pure, per ipotesi meramente scolastica, che la BCE conceda a noi, e soltanto a noi - sapete: a differenza di Grecia o Portogallo, ce lo siamo meritato. E poi noi siamo simpatici, brillanti, e tanto, tanto intelligenti... - un writedown da 250 miliardi di euro di titoli in suo possesso. Continua...
L'euro responsabile dei nostri mali, è una patacca. È la foglia di fico che a malapena copre la cialtronaggine dei nostri governanti. Serve a mascherare la loro mediocrità. Continua...
Se i governi avessero a bordo ministri con vaghe competenze di economia, non prenderebbero provvedimenti disastrosi per la nazione. Continua...