Da qualche settimana le due misure hanno assunto un andamento divergente: lo spread si è allargato ulteriormente, mentre il franco svizzero ha mancato l'appuntamento con la rivalutazione nei confronti della divisa comune europea.

Dalle elezioni generali di marzo in avanti, il cross EurChf ha manifestato una vistosa correlazione inversa con l'andamento dello spread decennale ItaGer. Secondo Goldman Sachs, i 2/3 dell'andamento della divisa elvetica nei confronti dell'euro, sono stati dovuti ai timori per la solvibilità della repubblica italiana.

Da qualche settimana però le due misure hanno assunto un andamento divergente: lo spread si è allargato ulteriormente, mentre il franco svizzero ha mancato l'appuntamento con la rivalutazione nei confronti della divisa comune europea. Quali delle due tipologie di operatore sono in errore?