Il boom di borsa è un riflesso dell'aumento degli EPS.

È intrigante constatare come il rialzo del mercato azionario degli ultimi dodici mesi, è risultato perfettamente allineato ai fondamentali: quotazioni e utili aziendali sono andati a braccetto. Il multiplo (Price/Earnings), infatti, è rimasto stoicamente immutato da un anno a questa parte, senza far registrare quella espansione che si registra nello stadio finale di un rialzo.

Come suggerivo nell'Outlook di gennaio, questo secondo anno del bull market sarebbe coinciso con il passaggio ad una fase ove il contributo decisivo sarebbe sopraggiunto dagli EPS. Secondo la nomenclatura di Goldman Sachs, dalla fase Hope a quella Growth...

Quando fondamentali e borse vanno d'amore e d'accordo...