Ad ottobre un segnale di acquisto reso anche pubblico.

Un altro tema di investimento proposto ormai più di due mesi fa al Digital ToL Expo di Borsa Italiana, riguardava la fondata convinzione che la curva dei rendimenti americana sarebbe andata incontro ad un vistoso irripidimento.

Questo sulla base del posizionamento degli investitori istituzionali ("Commercial") sulla parte lunga-lunghissima della curva dei rendimenti USA: un saldo superiore al 20% delle posizione complessivamente in essere, prima d'ora è stato conseguito alla vigilia di consistenti steepening della curva americana.

Il corollario, per chi avesse voluto intendere, è che risultava il momento buono per puntare sulle medie e piccole capitalizzazioni - che infatti abbiamo caldeggiato nel Rapporto Giornaliero in quelle settimane... - vista la storica correlazione vigente fra la Yield Curve e la forza relativa ad esempio del Russell 2000 o dello S&P600: saliti in seguito a nuovi massimi storici.