Siamo all'undicesima settimana positiva di fila: un record assoluto.

Nvidia batte sé stessa.

Il produttore di chip grafici ha chiuso in progresso per l'undicesima settimana consecutiva. Non è mai successo dal collocamento datato fine anni Novanta.

E soltanto altre due volte negli ultimi 25 anni ha chiuso in guadagno per 10 volte in 11 settimane.

Sembra che in questi casi il momentum attiri nuovi compratori.

Forza chiama forza.

Andrà così anche questa volta?