La fiducia degli imprenditori USA scivola ai minimi da dicembre 2016. Recessione in vista?

Il sondaggio sulla fiducia delle aziende americane, redatto mensilmente dalla NFIB, rivela per gennaio una contrazione superiori a 3 punti. Si tratta dell'emorragia peggiore da luglio 2015.

L'Optimism Index scivola così ai minimi da dicembre 2016: tutta la ventata di positività introdotta dalle elezioni presidenziali USA, è stata spazzata via.

Domani, sul Rapporto Giornaliero, esamineremo se questo dato accresca o meno le probabilità di (clamoroso) ingresso in recessione da parte degli Stati Uniti.